about


Eccoci al dunque: CHI è Vaniglia?

La foto che vedete qua sopra non è stata scelta a caso dalla sottoscritta per parlavi di sè (cosa che non ho ancora ben capito se mi piace o no), perchè si tratta di uno scatto di qualche anno (ehm, decennio!) fa, che però mi ritrae in modo molto, molto efficace.

La signorina qua sopra è infatti romantica e incazzosa, estremamente volitiva (che, non si vede dalla foto??? ;-P) e al tempo stesso volubile (ma solo a causa della sua estrema, variabile curiosità) e appassionata.
Mi infiammo per niente, ma poi mi distraggo e le stranezze passano in breve tempo.

Ecco, Vaniglia volubile e variegata, se fosse un fiore sarebbe un crocus, se fosse un viaggio sarebbe lungo, lento ed in treno, se fosse un colore sarebbe rosso (e nonostante il suo pallore, ammetto che mai nome fu più azzeccato di Rossella), se fosse un libro sarebbe non di cucina, nè di paesaggio (incredibile!), ma un policier francese, se fosse un progetto sarebbe quello di un giardino-orto, se fosse una stoffa sarebbe un lino molto grezzo (e molto chiaro), se fosse un giorno della settimana sarebbe un sabato e se fosse un mezzo di locomozione sarebbe una bici.
Se fosse una disciplina, lo yoga, e se fosse un animale, sarebbe un uccellino (o un gatto. opposti? esattamente! ;-P).
Se fosse un mese sarebbe ottobre, e se fosse un immagine, vorrebbe essere un paesaggio della campagna marchigiana (vista con gli occhi di un grande fotografo marchigiano).
Se fosse un frutto, sarebbe una mirabelle, e se fosse un ortaggio, sarebbe una zucca(ona!).
Se fosse un albero, sarebbe sicuramente un tiglio ;-P!
Se fosse un odore, sarebbe di agrumi, e se fosse un sapore, saprebbe di burro!

Ovviamente questi aspetti "sefossistici" son solo quelli più o meno positivi.
I negativi, quelli sono riservati! ;-P
Però, dicamola tutta, sono riservati a chi ha accesso diretto anche ai croissant fatti a mano, caldi, la mattina, alle confetture bio, alle torte, al pane lievitato naturalmente, alle polpettine di carne, alle zuppe di cipolla in crosta, agli innumerevoli biscotti, alla cucina che sa di burro e cannella.... ;-)

Ho 34 anni e sono per metà marchigiana e per metà lucana, vivo a Roma, ma appena ho un attimo e un pretesto scappo a Parigi, sono architetto e mi occupo di progettazione, con una particolare vocazione al verde e alla progettazione ambientale, anche se ho decisamente ANCHE un debole per l'arredamento di interni, ed il ... food styling!
Amo cucinare, sì, molto, in effetti. Quasi più che fotografare (a seconda dei momenti, ovviamente!)?
Amo scrivere (leggere però di più!), e, umh, forse ormai lo sapete, amo parlare! ;-)


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...