giovedì 3 marzo 2016

Smoothie ananas e zenzero con arancia e basilico

Arifacce, co' sto zenzero, penserete.
E avete ragione, in effetti!
Solo che lunedì mattina ero nell'affannosa fase della chiusura bagagli (con febbre raffreddore mal di gola, ma vabè, tralasciamo dettagli ;)) e alle ultimi attimi della questione svuotamento frigo-dispensa di cui vi parlavo proprio all'ultimo post, e sempre dall'ultimo post, mi restava un fondino di succo di zenzero (quello che si può fare a casa ma che comprato costa come la polvere di plutonio di cui si accennava ;)), 30 ml, più un paio di arance e un'intera ananas.
Allora mi è venuto in mente un estratto di cui sono golosissima e che prendo sempre l'estate a Senigallia in un posto che amo molto (di quelli che io e mia cugina andiamo di estratti detox e co. e mia sorellina piccola, poco più di vent'anni, yogurt crema di nocciole e cioccolato e nocciole tostate, beata gioventù ;-P <3 ).
Si tratta dell'estratto giallo che nonostante non sia esattamente di stagione, io amo moltissimo appunto: ananas, arancia e basilico.
Dato che non ho l'estrattore ho pensato vabè, schiaffo tutto nel frullatore e mi faccio uno smoothie, e in più ci metto quel poco di succo di zenzero che mi rimane così ingurgitiamo qest'ultima botta di vitamina prima di partire e chi s'è visto s'è visto.
Anzi, in ultimissimo ci ho messo anche una puntina di curcuma che ormai ci piace tanto, e che fa tanto bene.
Buono, devo dire che la trovata del basilico è davvero azzeccata, ci sta superbene.
Voi se avete l'estrattore provar con quello, io intanto vi metto la mia versione diciamo un po' meno sofisticata che potete fare tranquillamente con un frullatore.

Smoothie ananas e zenzero con arancia e basilico
ingredienti per due bicchieroni
1 ananas
il succo di 2 arance
30 ml di zenzero
una buona presa di foglie di basilico
acqua fredda qb
1 punta di cucchiaino di curcuma in polvere (facoltativo)

Spremere le arance e mescolarne il succo a quello dello zenzero. Tenere da parte.
Mondare l'ananas e tagliarne a pezzetti la polpa.
Versare nel cestello del frullatore insieme alla foglie del basilico e cominciare a frullare, aggiungendo prima il succo di arancia con lo zenzero, poi aggiustando di acqua fredda per regolarne la consistenza secondo i vostri gusti.
Aggiungere sempre frullando, a piacere, una punta di cucchiaino di curcuma.



9 commenti:

  1. Ecco, l'estrattore è proprio lì, nella lista dei desideri già da un po'. Che vuoi mettere, ora che tra un po' inizio a fare le pappe alla Trifola, che soddisfazione darle un bibe di succo Home Made? ;) ah. Inizio a diventare proprio mamma, mi sa... Cribbio!!! Dovevo tenere duro!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serena mi fai morire!!! Ma tu sei proprio mamma dentro!!!
      Io pure quasi quasi lo metto in lista sai??? ;-)

      Elimina
  2. Santa Rossella dei "non ho quello, ma vabbè", perché io estrattore non ce l'ho neminca, ma col super coperchio che mi è arrivato, il frullatore dell'attrezzo magico può funzionare e quindi questo super mega vitaminico succo me lo posso prepararee! wow! grassssiiiiiiiiiiieeeee!
    anche perché qui fa un freddo boia e quindi 'na botta de vita anzi de vitamina ce vole, altroché se ce vole... io ho preparato il baccalà in umidi con le patate, quelle robe che bollono e fanno sugo e calorrrrr.... ;)ovviamente giovedì biscotti o giù di lì! anzi credo farò torta de curcumina per la sooooooorellina! già già già!
    baciiii!
    manu manu manu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu pure Manu arrivi giusta giusta, perché io 'sti giorni di baccalà ne ho mangiato taaaanto tanto tanto tanto ;-)

      Elimina
  3. Sbaaaavvvv....se devo, lo estraggo a mano, lo spremo, strizzo, lo "liposuggo" con le cannucce, qualunque cosa pur di berlo. E vai di curcuma, sempre e pure zenzero...che sono il miglior 'vaccino antiinfluenzale'. Io inizio alla fine di agosto a metterli ovunque e non mi fermo fino ad aprile e ti dirò, che salvo virus titanici pronti allo sterminio che pargola mi porta in casa dall'asilo, difficilmente covo influenze. Solo qualche banale raffreddore un paio di volte, se proprio voglio fare la ganza e correre ignuda nel mezzo del gelido inverno. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahhh, Ahahhh, mi fai troppo ridere.
      Allora, ok, affare fatto, zenzero e curcuma da agosto ad aprile nei buoni propositi, che tanto non pesa, anzi. Così diventiamo bioniche e andiamo a correre ganze come dici tu!!! :)

      Elimina
  4. ...una cosetta quasi troppo sana...
    mi hanno consigliato di fare largo uso di zenzero, ma mi è difficilissimo farmelo piacere... forse la tua ricetta potrebbe riuscire nella missione... chissà...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È il ginger lemon tea???
      Volevo postarlo... Anche se è semplice semplice.. Un tè a base di acqua calda fettine dì zenzero fresco miele e mezzo limone spremuto... Fa benissimo!!!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...