giovedì 15 gennaio 2015

Vellutata (accidentalmente) detox di broccoletti arrosto e anacardi

Dunque io oggi dovrei essere molto paracula (mammaina, ma si potrà dire??? ;-)) e raccontarvi che questa ricetta è frutto di una avveduta programmazione detox del blog e di me stessa, e che "per riprenderci dagli eccessi delle feste" vi propongo questa edificante (nonché buonissima, su questo non ci sono dubbi ;-)) vellutata di broccoletti ed anacardi.

Il fatto è che sì, questo è un periodo dell'anno in cui il corpo ci chiede una sorta di "riposo" dagli eccessi, ma al tempo stesso le feste di Natale ci hanno a modo loro fatto un gran bene.

Io per esempioo mangiato un po' di più, vivaddìo (ma soprattutto ha cucinato mamma, e signori non c'è cibo più buono al mondo di quello cucinato con amore da qualcun altro che non siete voi ;)), ho passeggiato, ho dormito, ho fatto qualche giretto fuoriporta e al momento il mio corpo non fa che ringraziare vivamente.

Quindi, ad essere del tutto sincera, se da un lato questa che vedete qua sotto è una di quei pasti sani, dietetici e confortevoli che in questo periodo dell'anno tanto ci azzeccano, dall'altro non è stata programmata affatto e non è altro che una delle mie (solite) personali fisse culinarie, la mia coperta di Linus, il mio modo di coccolarmi in modo sano, il tic che a volte si placa a volte ripiglia (ricordate la sfilza di vellutate della scorsa primavera? abbiamo avuto mela, bieta e agretti, e poi le cicerchie, o quella con carote, arancia e lenticchie rosse, poi il cavolo verza con le arachidi, oppure finocchio, salmone affumicato e aneto, o piselli, zucchine, basilico e feta... insomma, potrei continuare fino a stancarvi).

La vellutata: il passepartout, il trionfo degli odori e dei colori anche d'inverno, la pausa di silenzio... 
Ora me la pianto e mollo la ricetta ok?  ;-)
E' che mi piace, mica si capisce, vero?

Questa a seguire è con i broccoletti (una parte di questi arrostiti, sto meditando se una ulteriore versione non possa essere fatta con TUTTI i broccoletti arrosto), e gli anacardi, tritati in parte nella vellutata stessa.

Buona da morire. Ma il mio giudizio non vale. Ormai si è capito :D

vellutata di broccoletti e anacardi
ingredienti (per 4)
500 g di broccoletti
100 g anacardi tostati circa 8-10' nel in forno a 180 °C
2 coste di sedano
2 carote
2 cipolle
1 spicchio di aglio olio extravergine d’oliva
sale - pepe nero
1 lt brodo vegetale

Preriscaldare il forno a 180 °C.

Disporre gli anacardi sulla placca del forno rivestitaci carta da forno e far tostare gli anacardi per 8-10'. Tenere da parte e una volta freddi tritare grossolanamente al coltello.

Lavare, mondare e dividere "a cimette" i broccoletti ed irrorarne 100 g con un filo d'olio d'oliva, poi mescolare con le mani, disporli su una teglia rivestita di carta da forno e far rosolare nel forno per 10-15' o finché non sono leggermente arrostiti. Tenere da parte in caldo.

Tritare finemente tutti gli odori, poi farli soffriggere a fuoco medio in un ampia casseruola, aggiungere i restanti 400 g di broccoletti, mescolare e lasciar cuocere per 5 minuti. 
Aggiungere una presa di sale e una macinata di pepe. Versarvi il brodo caldo, coprire la pentola e lasciar cuocere per circa 20 minuti. 

Trascorso questo tempo aggiungere gli anacardi lasciandone un paio di cucchiai per decorare, lasciar cuocere ancora 5 minuti circa e poi togliere dal fuoco.
Frullare il tutto, grossolanamente, con il mixer à immersione. Aggiustare di sale, e di acqua all'occorrenza.


15 commenti:

  1. Ciao! Noi da un paio di mesi siamo vellutate/creme addicted ;)
    Ne stiamo provando tutte le versioni e i broccoli rientrano tra quelli che meglio si adattano! Intrigante questa versione con gli anacardi croccantini! La sperimenteremo.

    RispondiElimina
  2. Se c'è una cosa che adoro mangiare la sera a cena durante l'inverno è la vellutata.
    Di ogni genere poi...e questa, beh non me la lascio di certo sfuggire!
    Bravissima come sempre :)
    A presto

    RispondiElimina
  3. a me la Ross paraderetano piano tanto :))) Scherzi a parte, tu con questa mi colpisci al cuore. E della foto? ne parliamo???? <3

    RispondiElimina
  4. ahahahhahah, ahhahahah, non avevo mica capito *Fra!! :)
    anche a me piace tanto.
    così casa, così atmosfera, e soprattutto così semplice (me starò a invecchia'? ;))

    *Nicol grazieeeee <3 :)

    *Manuela e Silvia: sì. è quel verde "di sostanza" che conquista vero? ;-)

    RispondiElimina
  5. no, volevo dire *piace tanto ( perchè ho scritto PIANO tanto???????)Mica sto bene...

    RispondiElimina
  6. Vellutate, creme, zuppe: non ne ho mai abbastanza, anche perché tante volte scaturiscono da un'idea o semplicemente da quel che si ha in frigorifero.
    Questa dev'essere buonissima, anche perché gli anacardi mi piacciono assai da sgranocchiare così, tostati e salati, quindi potrei farla, se riesco a non mangiarmi tutta la frutta secca prima di completare la vellutata.
    Sei super!

    RispondiElimina
  7. *Fra: eh, perché, io?

    *Monica come ti capisco! io col libro sulle mandorle credo di averne consumato chili solo cos', "mangiucchiando" mentre cucinavo e scattavo! ;)

    RispondiElimina
  8. adoro le vellutate, e siamo ancora in periodo di broccoli, che sono le verdure più sane che si possano trovare

    RispondiElimina
  9. Ciao Ross! Sono simi_78 su instagram, e finalmente ho un minuto per riscriverti il commento che ti avevo messo su direct. Te lo riscrivo paro paro perché era proprio un'emozione del momento...
    'Ross sto sfogliando i tuoi libri, ma ci credi che sono emozionata? Non ho parole...è una meraviglia tutto, le foto, le ricette, le tue parole...mi viene da essere così contenta per te, come fossi una cara amica!! (??��) mi sa che le tue sorelle hanno ragione a pensare che hai capacità sovrumane! Brava davvero, e grazie per regalarmi queste emozioni❤️'
    Ecco, diceva così...a presto, ciaooooo! ;))
    Simona

    RispondiElimina
  10. Simona ma sei tu che mi fai emozionare!
    Ma dici "All'ombra dei mandorli in fiore"?
    Perché delle "capacità sovrumane" parlavo in "Profumo di biscotti"...
    Ma che carina che sei che hai fatto la traslazione tra le piattaforme per farmi avere questo commento bellissimo!!!

    RispondiElimina
  11. Rossella hai ragione è tempo di detox e cibi sani ma non è detto che non possa essere anche un piacere no? Te la rubo io adoro i broccoletti arrosto, lessi e in insalata :-) Un bacione!

    RispondiElimina
  12. Sì sì, 'profumo di biscotti'! È che li ho presi tutti e due insieme ora a Natale, mi sono fatta un meraviglioso autoregalo!!! E ora piano piano me li assaporo e provo le ricette....:-**

    RispondiElimina
  13. Sto vedendo tantissime zuppe e vellutate ultimamente in giro, e la cosa mi piace, mi piace parecchio! Anch'io ho sentito il bisogno naturale di nutrirmi di cibi più leggeri sia da un punto di vista "calorico" che di sapore, dato l'eccesso di condimenti, grassi e zuccheri delle feste.
    Adoro gli anacardi e mi piace l'accoppiata con il broccolo!
    La metto nella lista delle creme da fare :)

    P.s. spero che non sarà la prima e ultima ricetta "detox"! ;)

    RispondiElimina
  14. Ah, p.s. 2:
    Mi sono regalata Profumo di biscotti per Natale, e sto decidendo da quale ricetta partire perchè sono tutte fantastiche! :) se non avessi avuto budget limitato avrei preso quello nuovo che comunque sarà il prossimo!
    un abbraccio, ti farò sapere!

    RispondiElimina
  15. Peanut, maccome????? Con il nome che hai? Non parti dai biscotti al burro di arachidi? Vabè che stavamo parlando di detox, ma infondo quando uno i biscotti se li fa da sé mica ne mangia 12 per volta (veeeero???? ;-))
    Che bello ricevere questo tuo commento... Non sai quanto avrei voluto il secondo costasse un po di meno, e ho parlato a lungo con il mio editore del prezzo di copertina, ma credimi che stampando in italia su carta fsc e con tutta quelle attenzioni che sono state messe al prodotto finale (che è indubbiamente molto curato), il prezzo non riuscivano a farlo schiodare da quell'importo...
    Spero però che presto un regalo possa arrivarti, o che il budget magari cresca! ;-)
    Intanto ti alleni con i biscotti, no?
    E poi, certo, attendo tue...
    Grazie!
    (ps. detox in arrivo ma fra un po', sto un tantinello ingolfata con i post e le ricette da smistare... :))

    *Simi: tu lo fai a me un regalo, e anche grandissimo... Grazie!

    *Ely, ma sì, è vero, hai proprio ragione!!! Poi dillo a me che son ghiotta di vellutate, e questo ormai si è scoperto... ;-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...