martedì 9 dicembre 2014

All'ombra dei mandorli in fiore. La presentazione a Roma. (e le successive da pianificare... ;-))

Posso dirlo apertamente?
Aiuto.

No perché l’anno scorso ero stata costumatissima, ma questa fase, ora che so’ due posso confermare, è un vero incubo.

Ha ragione mia sorella piccola, Irene, quella con l’occhiofotografico micidiale, il senso del bello e delle poche parole che arrivano come macigni, capricornaccio quale è, para-para Monsieur Patou e che come lui parla poco ma quando parla parla: “Te alle presentazioni non devi fa’ niente: a quella di Fabriano ti aiuto io! Tu devi solo andare a farti i capelli, sceglierti un bel vestito, comprare un paio di scarpe nuove e autografare un botto di libri, ecco”.

E invece finisce sempre che tra inviti, mail, robe tipo “eventi FB” che per me sono l’assoluto baratro (chissà come funziona ‘sta testa mia?), sopralluoghi dagli amici de La Veranda, ordine di pacchi di mandorle dalla Sicilia, ordine di pacchi di libri da Milano, ricerca di un volenteroso brillante benevolo giornalista, io arrivi sempre pallida come un cencio e assolutamente “auto-pettinata”.

Insomma, oggi è solo per ricordarvi, nel caso venerdì scorso foste già in giro per il week end lungo, che fra meno di una settimana (ripeto, menodiunasettimana), io farò qui a Roma la prima presentazione del mio secondo libro, qui a Roma, presso il ristorante La Veranda.
Ricordate La Veranda, no? Chef Claudio Favale, Aida e Alessia, La Grande Bellezza e tutti i miei racconti di quello che ruota intorno a questo posto magico e per me ormai pieno di affetti…




Bene, per chi ci è stato anche l’anno scorso, sa di cosa parlo.
Per chi è “nuovo”, forse lo saprà molto presto, cioè menodiunasettimana. ;-)
Lunedì prossimo, 15 dicembre, con me e Claudio che degustiamo insieme a voi le 4 cultivar di mandorlo illustrate nel libro, e poi insieme ad un bicchiere di vino e un aperitivo di quelli che piacciono a me, frugali e molto molto chic, faremo tutti insieme (tuttinsieme, ho detto ;-)) quattro (magari conoscendomi anche otto) chiacchiere sul tema… (le domande, fatele facili ok??? J)

Qua sotto il volantino d’invito.
Siete tutti invitati, fatemi sapere, se riuscite, se verrete, in modo che a ‘ste mandorle dalla Sicilia e a ‘sti libri da Milano je posso dà’na contata… ;-)

Info e partecipazioni in risposta a questo post, a quello di venerdì, alla mia pagina fb o a quella di Vaniglia, sulla mia mail vanigliacooking@gmail.com o ai recapiti di Aida, che vedete in calce all'invito qua sopra.
Insomma, come volete voi, basta che fate un fischio! :)


Vi aspetto. Passate voce. Sfacciatamente.

Rossella

NB.
Mi è venuta un'idea.
Per le prossime presentazioni. Volevo un po' chiedere il vostro parere.

Come forse molti di voi sanno ne abbiamo già una in programma a Fabriano, domenica 1 febbraio.
Poi a Pesaro alla libreria Il Catalogo, come l'anno scorso, a gennaio o febbraio.
Poi, un po' appoggiandomi dai pazienti parenti e presso pazienti amici sparsi per il territorio, vorrei organizzare altre date.
Allora ho pensato: voi dove siete? Dove vi piacerebbe venissi co' sto libretto qua? Dove potreste raggiungermi?
Ho buttato su un sondaggio, mettendo qualche posto, al momento.

Il sondaggio si trova nella colonna di destra del blog, e rimarrà un mesetto abbondante.
VOTATE, VOTATE, VOTATE!!!

Vedo è modificabile, quindi se arrivano domande su altri luoghi, e se sono un po', io aggiungo.. 
Ho messo la possibilità di mettere più luoghi, confidando sul vostro buon cuore. Ovvero, per fare un esempio, se siete toscani e avete modo di raggiungermi sia a Lucca che a Firenze, potete mettere la crocetta su entrambe, così io capirò che per voi è indifferente...

Attendo vostre, e non vedo l'ora di sapere cosa uscirà da questa Vaniglia-topografia... :D

12 commenti:

  1. Come sai Vaniglia, io voto per Pescara...dai dai, aggiungi questa città!!!!!

    RispondiElimina
  2. Dai perchè non vieni anche a Bologna?

    RispondiElimina
  3. Scusa non avevo capito. Fatto :-)

    RispondiElimina
  4. Elenuccia, ettecredo che non avevi capito, non lo avevo spiegato!!!
    Ora, ehm, sono dal dentista.
    Appena raggiungo un pc cerco di renderlo più "intellegibile"..
    Grazie mille!!
    :*

    Lorella stessa cosa, appena raggiungo un pc, mi sa che dovrò aggiungere Pescara... ;-)

    RispondiElimina
  5. Elenuccia, ettecredo che non avevi capito, non lo avevo spiegato!!!
    Ora, ehm, sono dal dentista.
    Appena raggiungo un pc cerco di renderlo più "intellegibile"..
    Grazie mille!!
    :*

    Lorella stessa cosa, appena raggiungo un pc, mi sa che dovrò aggiungere Pescara... ;-)

    RispondiElimina
  6. Mh. Lorella. Non è PIÙ modificabile.
    Però ho già in attivo due voti per Pescara!!! Tengo il conto ok???
    :*

    RispondiElimina
  7. Ok!!! Grazie cara e tienimi aggiornata!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Ah ma allora sono arrivata troppo tardi nel proporti la presentazione a Fabriano!!! Sono curiosa di sapere dove sarai a presentare il libro così vengo a conoscerti...salvo che tu voglia passare prima nella mia scuola di cucina...

    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia ciao!!!
      All'hotel Janus!
      Ci sarai?
      Così ci conosciamo..
      E poi nulla ci vieta di fare qualcosa con calma in un secondo momento... :)

      Elimina
  9. Incredibile!Come mai non cresce la barra di MIlano???? Xò Torino cresce...bene!

    RispondiElimina
  10. Mariangela, nel senso che hai votato e la barra non ha "aggiornato"? Sgrunf!
    :(

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...