giovedì 17 aprile 2014

Triangolini di pasta fillo con zucchine, caprino e mentuccia

Eccoomiiiiiii!!!!
:)

Contro ogni previsione riesco a tener fede anche oggi al mio appuntamento quotidiano, in questa settimana, con il menù di Pasqua, o quanto meno, in senso lato, con il menù che ruota intorno alla Pasqua, alla primavera, alle gite fuori porta, ai picnic.
Questi fagottini di pasta fillo sono esattamente quello che io porterei con me nel cestino da picnic in questi giorni, col formaggio di capra che da sapore, che si lascia mangiare all'aperto, le zucchine che ammiccano già all'estate, e la mentuccia finemente tritata che in questi giorni di festa e di primavera non può mancare!
Sembrano chissà cosa, e invece sono facilissimi da fare, e soprattutto da mangiare!
Io li ho serviti con un formaggetto fresco mescolato a qualche fogliolina tritata (menta, o erba cipollina, o quello che vi piace, o anche un mix...)


Triangolini di pasta fillo con zucchine, caprino e mentuccia
Ingredienti per circa 15 triangolini

ingredienti
1 confezione di pasta fillo già pronta
400 gr di zucchine piccole
1 manciata di foglie di mentuccia tritata finemente (3-4 rametti)
1 limone bio (la buccia)
1 spicchio di aglio
Olio extravergine d’oliva
Sale, pepe macinato al momento
140 gr di formaggio fresco di capra

Lavare, mondare e poi tagliare le zucchine a fiammifero, in bastoncini da 1 cm per 2-3 cm di lunghezza, poi farle insaporire per 5 minuti in una ciotola, ben mescolati con poco olio, sale, pepe, la menta e la scorza grattugiata del limone.

A parte, in un’ampia padella antiaderente, far rosolare l’aglio tagliato a metà e privato dell’anima, in poco olio, poi aggiungervi le zucchine e farle dorare per circa 8 minuti.
A questo punto aggiungere il formaggio tagliato a pezzetti molto piccoli e farlo sciogliere 2 minuti, aggiungere se utile per ammorbidire il tutto un paio di cucchiai di acqua, poi togliere dal fuoco.
Assaggiare e aggiustare di sale e pepe.

Preriscaldare il forno a 180° C.

Spennellare il piano di lavoro con l’olio, adagiarvi un foglio di pasta fillo, spennellare anche il foglio di pasta fillo , aggiungerne un secondo, spennellare anche quello e tagliare longitudinalmente, in 5 strisce da circa 8 cm (il mio foglio era 40 x 60 cm) con un coltello affilato o una rondella liscia e disporre all’inizio di ogni striscia un cucchiaio o due dell’impasto alle zucchine.
Cominciare ad arrotolare i triangolini spennellandoli se occorre con poco olio e badando che il ripieno non fuoriesca.

Proseguire con tutta la pasta fillo disponibile e cuocere sulle teglie del forno, disposti su fogli di carta da forno, per 10-15 minuti o finché diventano dorati e croccanti.

13 commenti:

  1. Conosco questa ricetta (anche se io uso la feta), è semplice ma davvero buona :) Ti ho conosciuta tramite il tuo libro "Profumo di biscotti", di cui mi sono letteralmente innamorata e dal libro sono arrivata fin qui :) I tuoi frollini al caffè e cardamomo erano squisiti, proverò tutte le ricette del libro :) E' davvero un piacere,a presto
    An

    RispondiElimina
  2. Tu sei il mio guru della pasta fillo *_* Devo decidermi a comprarla perchè le tue idee sono una più stuzzicante dell'altra!
    V

    RispondiElimina
  3. Ciao An!
    Che piacere conoscerti e sapere che arrivi "passando per la libreria"!!!! ;)
    Io amo molto quel libro e, letteralmente, il profumo che ne scaturisce, e l'idea che si trovi ora nelle cucine di persone che lo apprezzano e lo hanno fatto loro... non so come dire, mi riempie sempre di stupore e entusiasmo!
    Non vedo l'ora di sapere come andranno le prossime ricette e quale saranno le tue preferite...
    Per i fagottini, io li avevo fatti per la prima volta dolci, con le mele (http://vanigliacooking.blogspot.it/2012/05/fagottini-di-pasta-fillo-e-mele.html), e li avevo adorati, ma questa volta ho immaginato di poterli provare salati, e quindi zucchine e caprino!
    Un abbraccio, grazie, a presto!

    RispondiElimina
  4. Virginia qui (roba vecchia, di tanto tanto tempo fa ;)) anche una ricetta per tentare di farla in casa... ;)
    http://vanigliacooking.blogspot.it/2010/01/pasta-fillo-15-max.html
    bacini, e grazie, sei sempretanto gentile tu... <3

    RispondiElimina
  5. Insomma pero' sta cosa non va bene. Uno prende la triste decisione di mettersi a dieta poi viene qua e che ti ritrova? dei deliziositriangolini strasfiziosi, di quelle cose che se le prepari sei rovinata perche' te li mangi tutti appena tolti dal forno

    RispondiElimina
  6. Ciao Rossella.
    I triangolini di pasta phillo o brick li preparo molto spesso anch'io, soprattutto d'estate: sono deliziosi! In genere, come An, nel ripieno metto la feta, magari mescolata con della ricotta ed aromatizzata dalle erbe. Anche la tua versione con gli zucchini ed il caprino sembra molto fresca ed invitante!
    A presto
    Giulia

    RispondiElimina
  7. Che buoni che sono! Davvero perfetti per un pic nic ^^

    RispondiElimina
  8. bellissimi da provare subito!!

    RispondiElimina
  9. Io adoro tutto ciò che è a base di pasta fillo.. se poi ci metti dentro zucchine, caprino e mentuccia, allora è proprio perfezione!!

    RispondiElimina
  10. mi ispira.
    la pasta fillo però fatico sempre a trovarla...

    RispondiElimina
  11. Ciao! idea decisamente sfiziosa ed originale da proporre al pranzo pasquale! la phillo ci piace moltissimo per la sua leggerissima consistenza, anche se in effetti non è così facile da trovare.
    Semplice e fresco il ripieno di zucchine.
    baci baci

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. Rossella cara sapessi quanto adoro questi triangolini!In genere io li faccio con menta e feta e poi uso la pasta brik ma anche questa versione che si presta ad una cottura in forno non mi dispiace affatto anzi è tutta da provare!Un bacio e tanti auguri per una buona Pasqua!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...