sabato 14 dicembre 2013

Dip di nocciole, sesamo, cumino e coriandolo

Con il sale delle Saline di Trapani e Paceco.

Io non amo il sale.
"Io non amo il sale... io non amo lo zucchero..." quante volte avete sentito questo ritornello?
Che in realtà non è così esatto come sembra.
Io non amo il sale, a prescindere.
Io non amo lo zucchero, a prescindere.

Che ne so, io le patate (lesse, fritte o arrosto che siano) le voglio belle saporitelle, tanto per dire...
Il dulce de leche deve essere dolce, dolce da stordirti, per fare un altro esempio.
Insomma come al solito e come diciamo spesso da queste parti, la regoletta standard non esiste, ogni piatto chiama il suo sapore, ogni persona chiama il suo piatto ed ogni situazione chiama la sua persona...



Tutto questo per dire che io non amo il sale ma che adoro alcune preparazioni in cui il sale è fondamentale, come la tahina (non so se ricordate... non è che il tempo abbia affievolito la mia dipendenza da allora eh? ;)), e il conseguente hummus.
Amo da pazzi, in effetti, il sale con il sesamo, e con il sesamo preparo ogni tanto (e da taaaaanto tempo, molto prima di iniziare l'avventura del blog), una saletta, un dip, come si suol dire, salato (quanto basta), speziato (per quel quid), e soprattutto a base di nocciole (si parlava di dipendenze, no?).

E siccome oggi è finalmente venerdì ;), e la settimana degli ingredienti che vengono dalle Oasi WWF volge al finire, mi sono fatta ispirare chissà come verso una modalità.... come dire... più "da aperitivo", e quindi ad usare il loro meraviglioso sale integrale prodotto nella Riserva Naturale e Oasi WWF delle "Saline di Trapani e Paceco" per fare una cosa che mi proponevo da tempo ma che gira e rigira avevo sempre rimandato: fotografare l'amata salsetta, e postarla!

Dip di nocciole, sesamo, cumino e coriandolo
ingredienti
4 cucchiai di semi di sesamo
2 cucchiai di semi di coriandolo
1 cucchiaio di semi di cumino
1 cucchiaino scarso di sale marino integrale*
50 g di nocciole sgusciate e tostate
50 g di Olio Extravergine di Oliva

Tostare leggermente in una padella antiaderente il sesamo, il cumino e il coriandolo, poi aggiungerli, insieme al sale, all'olio alle nocciole tostate e tritare il tutto nel robot da cucina.
Sul pane, per un aperitivo perfetto....

(si mantiene un mesetto in frigo)

*io ho usato questo

20 commenti:

  1. Meno male che non sono l'unica dipendente dalle nocciole! E ora come faccio? Potrei tuffarmici in questa salsina!

    RispondiElimina
  2. Anche io la penso come te su sale e zucchero: pur non amando i dolci troppo dolci e mettendo poco sale nelle mie pietanze, ad esempio se vedo qualcosa al caramello salato mi ci butto subito!
    Il dip è favoloso, per non parlare di quel pane che sbuca nelle foto!
    Buon weekend!
    V

    RispondiElimina
  3. porti anche questo, per pranzo ;)?

    RispondiElimina
  4. Ma io questa salsina mica la conoscevo...sai che goduria che deve essere!
    Bellissima! :)
    Guarda Ross che in queste settimane ci hai proprio viziato con tutti questi fantastici post quotidiani, eh! ;)
    A lunedì!!! :)))

    RispondiElimina
  5. Sale di un'oasi? Interessante.
    Io non sopporto il troppo dolce, ma quel pizzico di sale è a volte essenziale. Mentre questa ricetta è special

    RispondiElimina
  6. Buono!!! perfetto per le feste che si avvicinano!!
    P.S: finalmente ho il tuo libro fra le mani, già sfogliato e letto 3 volte in 2 giorni, lo adoro!!!
    Lucia

    RispondiElimina
  7. Deve essere una delizia! Ci vado a nozze con le spezie e i semi..

    RispondiElimina
  8. Deve avere un sapore... esplosivo! Davvero, hai usato 4 sapori che amo tantissimo!! Da provare assolutamente!

    RispondiElimina
  9. Mi hai convinta la faccio stasera che ho degli amici a cena!
    P.s. La salsetta è anche naturalmente gluten free, ti va di partecipare al Gluten Free (fri)Day per sensibilizzare al senza glutine?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefania è vero!!!
      (devo tra l'altro aggiungere l'apposita tag ;))
      Ci provo... :)

      Elimina
  10. cara Vaniglia,
    ieri sera il mio amico inglese John B. ha potuto ammirare il tuo "PROFUMO DI BISCOTTI" del quale ha ammirato tutto ,dai testi alle foto all'impaginazione, ed essendo un cultore dell'arte culinaria ne farà omaggio non so bene a chi, ma credo alla sua Compagna altrettanto amante della cucina dei dolci e via dicendo...
    ...spero di vederti presto!

    RispondiElimina
  11. cara Vaniglia,
    ieri sera il mio amico inglese John B. ha potuto ammirare il tuo "PROFUMO DI BISCOTTI" del quale ha ammirato tutto ,dai testi alle foto all'impaginazione, ed essendo un cultore dell'arte culinaria ne farà omaggio non so bene a chi, ma credo alla sua Compagna altrettanto amante della cucina dei dolci e via dicendo...
    ...spero di vederti presto!

    RispondiElimina
  12. e come mai io non sono per niente sorpresa che noi senza saperlo si pubblichi frutta secca salata all'unisono??

    RispondiElimina
  13. Ho visto ora da "pane&burro" le sue splendide mandorle, ora vengo date e trovo queste splendide nocciole oggi è la giornata delle belle foto e dei piatti buoni con la frutta secca.

    RispondiElimina
  14. Eccoci!!!
    Ma di quanti commenti sono rimasta indietro? Giornatina queste... :)
    Sono contenta che vi piaccia, io la adoro, sta salsetta...

    *opuntia: sono lì fra una settimanella, per qualche giorno, prima di natale... ;) ci vediamo!

    RispondiElimina
  15. Ma allora è cardamomo o coriandolo? :P mannaggia a me che ho riguardato solo il titolo della ricetta prima di fare la lista della spesa... vedremo cosa ne salterà fuori! (a parte questo, complimenti per il blog, ieri ci ho fatto nottata)

    RispondiElimina
  16. Ciao, questo dip è una vera sciccheria! Diverso dai soliti a base di ricotta o cipolle, semplicissimo e alternativo.
    Lo proviamo!
    baci baci

    RispondiElimina
  17. poggy: ohmmammina, ERA coriandolo (ma che mi dice la testa????) io invece guardo solo le foto (e lì inequivocavilmente coriandolo :-/), ecco perchè non vedo gli errori nei titoli!!! grazie per avermi avvisata!!! E grazie per il resto... :)

    RispondiElimina
  18. Che meraviglia di gusto questo dip, carissima!
    Ti abbraccio fort forte! <3

    RispondiElimina
  19. io penso che finirei il vasetto in poche ore... altro che mesetto in frigo!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...