mercoledì 27 novembre 2013

Risotto Taleggio e noci, con Mela Rosa dei Monti Sibillini caramellata

La settimana della Mela Rosa dei Monti Sibillini #3

Ecco.
Lunedì siamo basiche.
Martedì siamo dolci (e pure un po' romantiche).
Mercoledì acquistiamo un po' in concretezza e andiamo di piatti salati. E a questo punto, cosa c'è di più concreto di un primo? ;)

Così continuiamo a parlare di mele, di Mela Rosa dei Monti Sibillini per la precisione, di cui vi avevo già un po' raccontato ieri e l'altroieri e a cui tutta la settimana di post sarà dedicata... :)
Quindi oggi risotto.
E' un piatto che mi rilassa. Lento quanto basta ma non lungo, come procedimento, con le preparazioni che si incastrano bene una accanto all'altra in cucina, vicino ai fornelli.




Questa che vedete qua in foto e che state per leggere è una mia personale rivisitazione (forse troppo? ;-)) dell'ormai celebre, in quel di Montedinove, risotto alla Mela Rosa dei Monti Sibillini, che io e miei amici foodblogger che abbiamo avuto il piacere e l'onore di partecipare al Sibillini in Rosa Tour di quest'anno, abbiamo potuto assaggiare proprio in occasione del nostro interessantissimo viaggio gastronomico, avvenuto il 2 e il 3 Novembre scorsi proprio a Montedinove ed in occasione della IV Edizione della Festa della Mela Rosa dei Monti Sibillini.
In quel caso la mela veniva proprio mantecata all'interno del risotto, ma che volete fa', alla Vaniglia che alberga in me (lo sapete) je piacciono i "sapori separati", o meglio, in alcuni casi, le piace distinguere ben bene tutti i sapori.
Questo è uno di quei casi.
Quindi, dato che questo frutto mi piace troppo in purezza, non ce la facevo proprio a mescolarle "troppo" al resto, ed ho voluto caramellarle a parte e metterle sopra al risotto alla fine.
Insieme alle mele, d'obbligo, le noci e (mi sono permessa di spostarmi un po' più a nord delle Marche per il formaggio), l'amatissimo (da me) Taleggio.

Il risultato è quello che vedete.
Buono-issimo, devo dirlo? ;)

La mela, come nel caso della torta di ieri, l'ho usata con la buccia e tutto. E chi spreca nulla di questo frutto meraviglioso? ;)























Risotto Taleggio e noci con Mela Rosa dei Monti Sibillini caramellata 
ingredienti (per 4 persone)
brodo vegetale q.b. (io ne preparo un litro)
300 g riso Carnaroli
1 o 2 scalogni
burro q.b.
1 cucchiaino di zucchero di canna in cristalli
4 Mele Rosa dei Monti Sibillini
vino bianco (un mezzo bicchiere)
12 noci (i gherigli leggermente spezzati con le mani)
150 g di taleggio

A Lavare e spazzolare bene le mele, tagliarle in quarti e affettare ogni quarto sottilmente, poi caramellare le fettine così ottenute in padella con una noce di burro (far scaldare il burro e poi versarvi le mele rimestandole continuamente, quando iniziano a dorare aggiungere un cucchiaino di zucchero di canna in cristalli e proseguire finché non sono belle lucide).
A questo punto trasferire le mele in un piatto e i gherigli di noce nella padella in cui sono state caramellate le mele, facendole solo leggermente brunire per qualche secondo, sempre rimestando continuamente.
Scaldare il burro rimasto in una casseruola e farci soffriggere lo scalogno tritato finemente.
Aggiungere il riso e tostarlo fino a quando diventa quasi trasparente, poi aggiungere il vino bianco, alzare la fiamma e lasciar sfumare.
Continuare la cottura aggiungendo brodo bollente poco alla volta e mescolando di volta in volta.
A fine cottura spegnere il fuoco e aggiungere il taleggio tagliato a cubetti piccoli e le noci, mescolare velocemente, chiudere la casseruola con il coperchio (meglio ancora coprire con un canovaccio pulito per evitare la formazione della condensa) e lasciare riposare qualche minuto.
Mescolare nuovamente e servire, aggiungendo in ultimo, su ogni piatto, le mele caramellate.


(ma quanto, quanto sono belle le mie Marche??? ;))



7 commenti:

  1. Sai che mi sto proprio godendo la settimana della mela? La torta di ieri era uno spettacolo :-) E' un frutto che adoro e mi hai messo la curiosità di assaggiare questa varietà. Mi fanno troppa simpatia queste Mele Rosa!
    Anche secondo me è meglio se le mele sono caramellate a parte, proverò a farlo con le mele del mio albero.
    Buona giornata
    V

    RispondiElimina
  2. Bellissima anche questa proposta...e buonissime le meline!!!!
    Ciao
    Silvia

    RispondiElimina
  3. Virginia buona giornata a te! ;)
    Io ormai ne sono dipendente (di queste melette rosa... ;))
    Domani se ce la faccio un piatto di carne, ok? ;))

    Lagreg, sìììì, superbuone davvero!

    RispondiElimina
  4. Mercoledì concretezze dici? Sarà ma a me questo piatto fa sognare ad occhi aperti ^^

    RispondiElimina
  5. Arianna, ahahha, hai ragione sai? Molto sognante, come al mio solito... ;)

    RispondiElimina
  6. ieri sera ho provato a cucinarlo per mia figlia, è stato un sucessone! domani provo la torta grazie tante Valeria

    RispondiElimina
  7. Adoro i risotti con tutti gli abbinamenti possibili e immaginabili. Secondo, posso non assaggiare anche questo?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...