mercoledì 24 aprile 2013

tagliatelle al pesto di spinacino, pinoli e pecorino

... la non ricetta semplice semplice del mercoledì....



Questa settimana la facciamo relax, vero?
Comoda comoda, con le ricette che si possono anche cucinare sbadatamente.
Magari di quelle disinvolte, che si cucinano senza pesare (e pensare), a mazzetti, ciuffetti e pugni...
Come fare il pesto certo non devo dirvelo io, dunque questa è a tutti gli effetti una "non ricetta".
C'è lo spinacino al posto del basilico, e niente aglio. Io adoro le insalate di spinacino crudo e pinoli tostati, così, senza null'altro se non poco olio e sale.
Quindi, dato che avevo una confezione di pasta speciale avuta in dono da alcuni amici speciali, e custodita gelosamente, ho pensato che una prova assaggio veramente degna sarebbe stata quella a base di un condimento essenziale, fatto con gli ingredienti più semplici.
Quindi se volete prepararla anche voi dovete solo frullare insieme qualche manciata di spinaci, con un pugno di pinoli, sale, olio e poco pecorino romano.
A parte tostare qualche pinolo e tagliare qualche pezzetto di pecorino sottile.
Aggiustate di olio e di sale e usatela per condire la vostra pasta preferita...
Decorare con qualche fogliolina di spinacino.

Buona festa per domani! ;)

11 commenti:

  1. Sfiziosissime e di un bel verde primaverile!! Che buone!

    RispondiElimina
  2. della serie less is more, no?? beh deco dire che mi ispira assai, e poi è anche leggera...perfetta per questi mesi di pseudo prova costume (per chi la fa. ahahah)

    RispondiElimina
  3. nella sua semplicità una ricetta davvero gustosa, e sicuramente da provare! :)

    RispondiElimina
  4. ma sì, le giornate relax e le ricette easy mi piacciono..e questa foto, poi....<3

    RispondiElimina
  5. Fra', io domani ho intenzione di non mettere la sveglia... Sarà un secolo che non lo faccio!!! E grazie, io la foto la trovo così "dura"... A volte mi escono così (spallucce ;))

    RispondiElimina
  6. Una bellissima idea. E poi, NON si cucina, vuoi mettere, la bellezza di buttare solo pasta ...
    Grazie.
    Elli

    RispondiElimina
  7. questo pesto me lo rivendo con il piccoletto e glielo spaccio per pesto normale, visto mai che riesco a fargli mangiare una verdura che è una? magari ci metto dentro pure qualche foglietta di basilico, così per confondere le acque...
    anche io vorrei riposare un po' domani, ma ho troppi post-it...
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ieri sera camminavo stringendo, nelle tasche, i tuoi segna pagina... A mo' di incoraggiamento! Grazie barbaretta!

      Elimina
  8. Molto, molto golosa e non avrei mai pensato di fare il pesto con gli spinaci! Mi sorprendi sempre :) Proverò al più presto! Un bacio, Fede

    RispondiElimina
  9. Che carina Fede!!!! E tu mi fai contenta anche con un commento ad una "non-ricetta"!!!

    RispondiElimina
  10. Grazie...anche io sono in vena di essenzailità...la pasta conforta sempre da questo punto di vista ;-)
    Buon week end

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...