lunedì 11 marzo 2013

My Very Best Chocolate Granola



Diciamo che con questa storia del cibo energetico del lunedì mattina, tanto per darci quella dopatina basale per iniziare la settimana, ci sto prendendo gusto....
Però dato che ci stiamo lentamente ma inesorabilmente (;-P) avvicinando alla bella stagione e alla famigerata prova bikini (della quale io mai fui fautrice ma non sopporterei di perdervi solo per avervi sfinito a suon di dolci al cioccolato e al burro di arachidi senza curarmi della vostra sensibilità stagionale ;-)), la sottoscritta si è data dei buoni propositi culinari che sta tentando di mettere in pratica...
Quindi da un lato c'è la voglia di alleggerirsi un po' (sia chiaro, non è che si stia propriamente parlando di light, qui, ma almeno un cincinino meno grasso e sicuramente un po' più sano del burro di noccioline quello che sto per scrivervi lo è!), e dall'altro non posso fare a meno di mettervi questo che è in assoluto il migliore granola da me mai assaggiato e preparato (rullo di tamburi): il più saporoso, intrigante, bello, gustoso, e direi anche piuttosto entusiasmante (lo dico perché non credo assolutamente che trapeli dal tono del post... ;)).
Ho usato tutti ingredienti biologici e l'ho progettato con tanta tanta cura, pensando ad ogni singolo crunck&crock, ad ogni singolo semino e ad ogni singola sensazione gustativa, veramente troooppo importante, per me che sono una specie di maniaca della colazione (e dei rimedi da porre al trauma di me medesima quotidianamente provato al risveglio)...



Ovviamente questo non significa che voi non possiate personalizzarlo a vostro piacimento, facendo le dovute proporzioni tra leggero, pesante, compatto, crocchiante, dolce, salato, sano gustoso!
Vi assicuro, farlo è davvero divertente, e a mangiarlo pure qualcosa di più.
Insomma, che sia ben chiaro, 'sto granola spacca, ed io devo assolutamente passarvi la ricetta! ;)

Granola al cioccolato
ingredienti (per circa due barattoli da un litro)
200 g di cioccolato fondente e pezzetti
150 g di fiocchi di avena
150 g di fiocchi di farro
50 g di orzo soffiato
125 g di nocciole sgusciate
50 g di mandorle e filetti
70 g di semi di zucca tostati leggrmente salati
70 g di semi di girasole
2 cucchiai di olio di semi
2 cucchiai di miele
2 cucchiai di sciroppo d'acero (o malto d'orzo o malto di riso)
2 cucchiai d'acqua

Tostare leggermente (per qualche minuto e facendo attenzione e non bruciarli) i fiocchi di avena (io uso un'ampia padella in ghisa).
Tostare leggermente i fiocchi di farro (stesse attenzioni, stessa padella).
Raccogliere tutti gli ingredienti secchi meno il cioccolato in un'ampia ciotola e mescolarli bene, poi distribuirli in due teglie capienti rivestite di carta da forno e far asciugare nel forno già caldo, per 10-15' a 130°C.
Nel frattempo in un pentolino raccogliete gli ingredienti liquidi, e e fiamma bassa amalgamateli mescolando.
Una volta passati i 10-15' di asciugatura della granola in forno, togliere le teglie dal forno (senza spegnerlo) e versarne il contenuto in una ciotola.
Irrorare con il composto liquido e mescolare bene con un cucchiaio di legno, poi ridistribuire bene la granola sulle due teglie e infornare ancora per un'ora mescolando di tanto in tanto e monitorando il forno per verificare che la granola non "abbrustolisca".
Sfornare ed aspettare che la granola si freddi completamente prima di aggiungere il cioccolato a pezzi.
Si conserva bene in barattoli di vetro a chiusura ermetica, per 15 gg.


33 commenti:

  1. Sei ottima! :) Tu e la tua granola..buon lunedì!

    RispondiElimina
  2. Lovelovelove.

    Ora, mi manca il forno :(

    Buona settimana cara, baci.

    RispondiElimina
  3. NO VA BEH LA PRIMA FOTO è STATO AMORE SUBITO LA GRANOLA LA VOGLIO FARE PURE IOOOOOOO BELLO TUTTO (scrivo con la maiuscola perchè è come se stessi urlando da solo per la magnificenza di sto post)!!!!!

    RispondiElimina
  4. Siamo sulla stessa lunghezza d'onda anche io ho preparato qualcosa di simile che arriverà... Arriverà molto presto.
    Foto splendide, lo sfondo sul verde ci sta benissimo.

    ps. Non mi ricordare la prova costuma sono abbastanza demoralizzata quest'anno! :(

    RispondiElimina
  5. Già la adoro!! :D Questi mix mi fanno impazzire e solo a guardare le fotografie vorresti infilarci il cucchiaio..! Complimenti tesoro, un abbraccio crunchy :) E tanto bene! Buon lunedì!

    RispondiElimina
  6. NE VOGLIO UN KILO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ecco, ho urlato anche io come Marcy!

    RispondiElimina
  7. Senti, ma la posso mangiare con lo yogurt? Dici che posso provare ad abbandonare crostate & co.? Cioè, senza sentirne la mancanza, ovviamente. Perché se mi dici che si può, potrei provarlo... sempre in ottica mare che si avvicina, ovviamente... Un bacino e buon lunedì! Sere

    RispondiElimina
  8. Ciau, e buongiorno a tutti!!!
    Come sono contenta che vi piaccia, perché questa è proprio una di quelle ricette di cui vado fiera. Una di quelle che mi 'rappresentano': mattina, colazione, frutta secca semini e cereali tostati. Poi, l'immancabile cioccolata. Poi rumore (ehm ;-P).

    *Marcello mi dai morire, sei veramente troppo forte, troppo simpatico. E a volte mi pare anche di conoscerti un po'. Quella foto per esempio. L'ho scattata alla fine dedicandole molto meno tempo di quanto non abbia fatto x esempio per un'altra che ho finito poi per non postare... Eppure, appena vista, per i colori, o i riflessi, o l'"aura", ho pensato che a te sarebbe piaciuta, e ti confesso che è anche la mia preferita! ;)

    *Elisa-Kitty: tuuuuuu??? La prova costume ti mette pensiero? Impossibile! E sulla lunghezza d'onda, ho adocchiato il tuo post di oggi.... Ora corro a leggerti x bene!

    *Fra: sììì, tu pure, come Marcello, mi fate morire entrambi dalle risate. E che bello avervi qui... ;)

    *Serena: sì, assolutamente sì. Questo finesettimana ne ho portato un barattolo a mia sorella (lei e mio cognato lo hanno adorato all'istante): lei lo mangia con lo yogurt (assaggiato anche io: superbuono, vuoi vedere che mi converto anche io che in genere lo consumo con il latte?). Patù lo mangia direttamente così, senza nulla, come una cosa da sgranocchiare... E vedessi come ci guarda gatò! ;)
    Ad ogni modo sì. Può soppiantare benissimo una fetta di crostata secondo me: è energetico e riempe. Ed è superbuono!!!!

    RispondiElimina
  9. Sono Sweetie e non ho mai mangiato la granola: dici che è arrivato il momento? ^___^
    Si sappia però che mai e poi mai finirà nel latte o nello yogurt, si può fare uguale no? :D
    Ehm... sono di quelle che odiano le "zuppette", tipo biscotti nel te... mai!

    RispondiElimina
  10. 'azz Ross! E io come lo uso questo bendidio visto che non bevo latte? Vado con lo yougurt?
    Buon lunedì :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellezza, io li ho provati in tutti e due i modi... E sai una cosa? Con lo yogurt so' pure mejo!!! ;)

      Elimina
  11. E' di una bontà pazzesca...farei colazione ogni mezz' ora con questa prelibatezza! :)

    RispondiElimina
  12. io il granola non lo posso più fare: me lo mangio a cucchiaiate
    :-(

    (la prima foto del barattolo sussurra... )

    RispondiElimina
  13. concordo con Rosa.. io me la sto finendo a cucchiaiate...
    ma veniamo alle cose serie.... quello sfondo??? roba nuova? cos'è??
    baciuzz e buona settimana!

    RispondiElimina
  14. La tua granola è una meraviglia e credo che al mattino sia quel che vuole per affrontare con felicità la lunga giornata che aspetta!
    baci
    Elli

    RispondiElimina
  15. Bene, farò scorta di yogurt bianco e alla vaniglia... mi hai fatto tornare alla mente il mio "periodo muesli", mi era presa una fissazione... :-)
    Ma queste sono Ricette vere, artigianali, più sane e sicuramente più gustose. E le nocciole, le famose nocchie, quanto mi piacciono quando fanno "scronc" in bocca!

    RispondiElimina
  16. *rosa grazie, mi hai detto qualcosa di veramente speciale... anche a me piace (una volta tanto eh? ;))

    *barbara: ma se te ne ho anche parlato? ;) dààààiiii, pensaci bene.....

    *francesca: ci sono varie cose che mi fanno perdere la testa in questa granola: le nocciola sono ai primissimi posti, insieme al cioccolato e all'orzo soffiato. Ah, e poi il leggero sapore salato dei semi di zucca (che col cioccolato ci canta), e i semi di girasole! Insomma, sì, non cambierei una virgola, e credo che il "periodo granola" sia iniziato anche per me!!!

    RispondiElimina
  17. buonissimo, solo togliere il farro soffiato che credevo avesse una consistenza diversa!

    RispondiElimina
  18. Valentina: appunto! qualcosa di leggero, e soffiato, sennò il tutto comincia a diventare un po' troppo... impegnativo? ;)

    RispondiElimina
  19. Hai trovato un'altra maniaca della colazione! Posso rinunciare a tutto, ma non al mio rito mattutino con gli occhi ancora semichiusi. Non ho mai fatto la granola, ma la vedo spesso nei blog (soprattutto stranieri)! Tra l'altro è un ottimo modo per svuotare la dispensa per il cambio di stagione, tu che dici?
    Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  20. Questa potrebbe essere la perfetta combinazione per mio marito. Quasi quasi si aggiungerà ai regali per la festa del papà!

    RispondiElimina
  21. Sei sempre una fonte di infinite sorprese!! Poi se ce la presenti con queste foto, vuoi che non ci mettiamo subito alla ricerca degli ingredienti? :) Buona serata, Fede

    RispondiElimina
  22. *Fede, ma quanto sei carina! L'idea che andiate in giro alla ricerca di questi ingredienti, con un foglietto alla mano e una foto scattata da me impressa nella mente mi emoziona sempre un po'... ;)

    *barbara: ehm.... B-) un architetto nella testa risulta sempre un po' comodo (e a volte altrettanto scomodo! ;))

    *Arianna: posso dirti? Secondo me è una vera genialata! ;)

    *Cristina: dico che se pocopoco ti conosco, per me ti piacerà tantissimissimo ;)

    RispondiElimina
  23. Ciao, con questa ricetta mi hai salvato!!! Sono incinta, sempre affamatissima, specialmente la mattina, ma mi sono totalmente vietati i carboidrati, stavo giusto cercando qualcosa di alternativo, e questo fa proprio al caso mio! Grazie, grazie, grazie! Domani vado a carcare tutto, e nel pomeriggio mi applico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Isaetta, come mi fai sentire importante!!!! Fammi sapere del risultato, tanti tanti auguri, e un abbraccio!!! ;)
      (ma avena e farro? Sono carboidrati anche loro... E l'orzo?)

      Elimina
    2. Non posso mangiare carboidrati raffinati... :-)) niente pane pasta pizza, a meno che nn siano fatto con farina integrale, ma via libera al resto! Quindi per colazione niente fette biscottate, ma via di cereali! E stavo giusto cercando un'alternati a sana a quelli del supermercato!

      Elimina
  24. *Isaetta: allora, alla grande!!!!!! Oh, ma quanto sono contenta!

    RispondiElimina
  25. Fatta ieri pomeriggio, un po' arrangiata, senza mandorle che non avevo, con meno cioccolata e col cocco. È stata la mia cena di ieri sera e la mia colazione di stamattina. È divina. Stamattina, poi, con yogurt e banana... Quasi quasi me ne mangio una cucchiaiata anche verso le 11. Ah, é piaciuta da matti anche all'inquilina della panza!! :-) grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Isaetta, non sai quanto stavo aspettando questo tuo commento!!! Evviva!!! Un caro saluto a te e all'inquilina, e buono e sano appetito ad entrambe!!!! ;)

      Elimina
  26. sto impazzendo per sbucciare i semi di zucca ma ce la farò
    :-)

    RispondiElimina
  27. finalmente l'ho fatta!(N.B. la data del mio ultimo commento in cui avevo cominciato a sbucciare i semi di zucca). è buonissima, ma non come la tua. ho messo troppo cereale soffiato. In ogni caso è spaziale, da ripetere assolutamente (però dimmi se e dove posso trovare i semi di zucca sgusciati che se no è un ammattimento :-)

    RispondiElimina
  28. Devo rifarla SUBITO. A me ha creato dipendenza. E devo portarti i semi sbucciati. Ti ci mancano solo quelli da fare ad uno ad uno... ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...