mercoledì 31 ottobre 2012

menù di zucca #2: dolcetti di zucca e cioccolato...

... i migliori di sempre!!!!




Dolcetto o scherzetto?
Ok, lo confesso. Non amo questa festa. Sarà che "ai miei tempi" non era così in voga, e che comunque io solo all'idea di andarmene mascherata a bussare a casa altrui estorcendo caramelle a quasi estranei, non solo era abbastanza contrario agli insegnamenti familiari di allora (e credo in sostanza anche di ora), ma avrebbe fatto morire me di vergogna prima che i malcapitati vicini di paura...
Ecco.
Però mia sorella piccola, oltre ad essere la piccola di noi tre è anche GGiovane. Giovane veramente. E lei ama questa festa, da sempre praticamente, e adora la zucca. I dolci prodotti da Vanigia con questa cucurbitacea quindi, sono a lei interamente dedicati oltre che da lei assolutamente ispirati.
Avrebbe voluto i muffin dell'anno scorso. Le piacciono. Così "zuccosi" e compattini! ;)
Però io volevo qualcosa di più... morbido. E volevo aggiungere alla zucca il cioccolato.
Cosa che mi riprometto da sempre e di cui alla fine non mi ricordo mai.
E quindi, un po' "a deus" come afferma mia mamma quando cuciniamo un po' come ci dice il cervello in quel momento, ho elaborato questa versione.
E e sono usciti i dolcetti di zucca della mia vita.
E non esagero.
Cioè. Che io in genere esagero? ;)
Però questi, devo dirlo, sono da (auto, vabbè) applauso.
Soffici ma non troppo aereati, umidi il giusto e al tempo stesso perfettamente alveolati , con sapore di zucca quanto basta, non troppo zuccheroso ma generosamente compensato dal cioccolato amaro.
E poi, non ci crederete mai, ma sono senza burro!!!
Ma, ragazzi, siam pazzi??? 

No, siam savii. E golosi di cose sane.
Quindi queste sono state dalla sottoscritta nominate le merendine autunnali dell'anno.
Da rifare tipo almeno una volta a settimana! ;)

Quindi ecco la ricetta, non vedo l'ora che la proviate!

Una nota al volo prima degli ingredienti: io ho cotto l'impasto in 2 modi: la metà nei meravigliosi stampini rettangolari in cartone che vedete, e che mi sto centellinando perchè fanno parte di un regalo speciale di una persona speciale; la seconda metà invece è stata cotta in uno stampo di ceramica quadrato da 15 x 15 cm.
Buone entrambe, superlativa la prima.
Io credo che dipenda dal fatto che uno stampino leggero trasmetta in questo caso il calore più velocemente di uno stampo con maggiore inerzia termica come quello di ceramica., e che lo sbalzo termico del primo caso favorisca la lievitazione e in particolare l'effetto "a gobbetta", tipico anche delle madeleines (per le quali si consiglia la "posa" in frigo con lo stampo e tutto prima di metterle in forno)...

Dolcetti zucca e cioccolato (x 8)
ingredienti
200 gr farina

250 gr polpa di zucca*
120 gr zucchero muscovado
2 uova
60 gr latte
60 gr olio 
1 bustina lievito
100 gr cioccolato fondente

Mescolare la polpa di zucca alle uova e allo zucchero. Continuando a mescolare (sbattendo con una frusta) aggiungere il latte e l'olio.A parte mescolare la farina e il lievito.Aggiungere gli ingredienti secchi a quelli umidi, poi aggiungere il cioccolato a scaglie (1/2) e versare in 8 mini-stampini da cake rettangolari, o in 8 stampini da muffin).Aggiungere il restante cioccolato a scaglie.Cuocere in forno a 200 gradi per 20-25'.


*ottenuta tagliando una zucca a fette, dopo averla lavata ma non sbucciata, e averla cotta in forno a 190°C per una mezz'oretta o finchè la polpa non risulta cedevole. A quel punto far freddare, poi tagliare via la buccia, ridurre a pezzetti e frullare con frullatore ad immersione. Occorre circa il doppio del peso della polpa che si vuole ottenere.





33 commenti:

  1. ok... mi hai fatto venire voglia di provarli. ma quando?????????? ho l'agenda incasinata e piena da qui alla mia partenza... pensa che io e Comandante Amigo stavamo quasi pensando di abdicare una cena sabato sera, ma poi ci tenevamo troppo e si sta troppo bene con loro che alla fine abbiamo detto un gioioso si! :) che poi sono tutti impegni bellissimi quelli che mi prendo! è che sono, come dire, tanti. un pò tantini. questa sera nemmeno io festeggierò... perchè è una festa che non sento nelle mie corde. non ci sono cresciuta, e poi... non è anche un pò macabra? ;) un bacino, sere

    RispondiElimina
  2. AH IO ME LA SEGNO E LA PROVERò SICURAMENTE un bacio super ross ♥

    RispondiElimina
  3. Gli stampini sono *così perfettamente* Vaniglia... :)
    Buon Halloween cara Ross. Se fai il ponte, riposati un bel po'... :*
    Un abbraccio,
    Caro

    RispondiElimina
  4. LA PICCOLA SORELLA STREGA TI AUGURA UN TREMENDO HALLOWEEN!!!!!(io li ho provati e vi assicuro che sono buonissimi..beh quelli fatti da mia sorella di sicuro :3)

    RispondiElimina
  5. mmmmhhh,che meraviglia questi dolcetti.. io provo a farli gluten free, sostituisco i 200 gr di farina bianca con 100 gr. di farina gialla e 100 con tapioca o fecola, che ne dici? Grazie per questa buona ricettina! Simo

    RispondiElimina
  6. Zucca e cioccolato?
    Deve essere la fine del mondo!
    Pensami con la bava e gli occhi rivolti in su come Homer quando dice "mmmh ciambeeelleee" ;o)
    PS la foto, nemmeno lo dico. Già pinnata.

    RispondiElimina
  7. Uh ma quanto mi piacciono questi dolcetti?? Sono stupendi :)
    Un bacione Ross ^^

    RispondiElimina
  8. Che carino il commento di tua sorella!
    Questo penso sia il primo Halloween che non "festeggio"; gli altri eravamo soliti trucchicchiarci (niente di che, tanto c'era sempre qualcuno non conciato da morto o vampiro) e cenare da qualcuno.
    Quest'anno ho detto basta, visto che l'anno scorso mi hanno costretta ad andare a mangiare fuori truccata da bambola di porcellana assassina, e siamo stati presi per i fondelli tutto il tempo da due ragazzi e due ragazze, di cui non capivamo nulla perchè parlavano in rumeno (ma le facce erano inequivocabili).
    Quindi visto che la mia timidezza è tanta e il mio fregarmene delle critiche cattive è poco, ho detto basta.
    Ma questi dolci non possono non essere provati!
    Bravissima!

    Alice
    http://operazionefrittomisto.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Che ricettina sfiziosa, da provare nel pomeriggio con la mia nanetta di 15 mesi..ovviamente lei è la mente, io sono soltanto il braccio esecutore!
    A questo punto..grazie della colazione per domani!!!
    sara e anita

    RispondiElimina
  10. La zucca ormai è una presenza fissa in casa, il cioccolato idem...non mi resta che mettermi all'opera, suppongo...!!
    Anche a me Halloween non dice niente, anzi non vedo l'ora che passi....:-D

    RispondiElimina
  11. Buongiorno a tuttiiiii!!!! ;)

    *Valentina: grazie!!!! Il amo così tanto Pinterest che ogni volta che qualcuno pinna una mia foto mi emoziono un sacco... <3

    *Sara e Anita: sì!!! Fatemi sapere, eh?

    *Simo: sì, secondo me è una ricettina molto adattabile alla versione gluten free!!!

    *Alice: ahahahhhh, mi hai fatto morire dalle risate con la storia della bambola di porcellana!!! A me sembra meravigliosa!!!! Peccato i commenti. Ma di quelle cose devi proprio infischiartene! ;) alla fine la festa è bella nella misura in cui ci fa distrarre dalla routine, ci fa divertire e stare tra amici!!! XD Quindi, alla fine:
    BUON HALLOWEEN A TUTTI!!!! xxx

    RispondiElimina
  12. Oh mamma che meraviglia!!!
    Zucca e cioccolato ... devono essere davvero squisiti e non ti nego che proverò a farli magari in versione muffins.
    Però quegli stampini rettangolari in cartone li vorrei anche io :-(((
    Dove si possono prendere?? Help me please!!!
    Un bacioneeeeee

    RispondiElimina
  13. Domanda: olio e latte: ml o gr?

    RispondiElimina
  14. *nico: hai ragione!!!! grammi. GRAMMISSIMI (infondo voi come fate a sapere che io manco ce l'ho il misuratore di liquidi? ;))

    *monique: devi parlare con la Signorina Peperosa, nella fattispecie Carolina di cui al terzo commento <3
    Sono di sainsbury's, quindi a quello che so io praticamente introvabili in italia (prima di scrivere il post ho fatto anche una miniricerca su amazon, dove trovo QUASI di tutto al reparto cucina, ma non mi pare ci siano... :( )

    RispondiElimina
  15. Mia mamma quando ero piccina mi raccomandava di non prendere caramelle dagli sconosciuti e ora sguinzagliano infanti tra le famiglie del vicinato rischiando il rapimento.
    Per ora mi ha rapito zucca e cioccolato e la gobbetta a me viene sempre anche senza stampo di carta e riposo in frigor. Tié! :-)
    Sei sempre bravissima

    RispondiElimina
  16. ma come ha fatto a crescere cosi??? a me i dolci con la zucca restano bassini!

    RispondiElimina
  17. *roberta: infatti la questione non è lo stampo, ma il "deltaT"!!! Diciamo che cmq la gobbetta nello stampo in ceramica non mi è ancora mai capitato di vederla. Daltrond mica serve sempre! ;) .... grazie!!!

    *valentina: infatti io mi sono super esaltata!!!! ;)

    RispondiElimina
  18. Non ci credo SENZA BURRO??!!! Devo provarli, inoltre la zucca e il cioccolato insieme non li ho mai provati, urge un rimedio ASSOLUTAMENTE. Anch'io non sono la tipa da dolcetto o scherzetto nelle case, quando è diventato di moda ero già troppo grande, ma se provo immaginarmi bambina a bussare alle porte in cerca di caramelle, beh non mi ci vedo moltissimo, e dire che abito in un paesino piccolo, dove ci conosciamo tutti e non dovrebbe essere così traumatico :/! Un abbraccio Marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Marta, fammi sapere, aspetto notizie!!!! ;)

      Elimina
  19. Aspetta, aspetta... non c'è burro? Okay, to do list diretta. Poi, zucca e cioccolato, uno dei binomi che più adoro. Lo stile è proprio il tuo, non c'è nulla da fare.
    E indovina un po'? Nemmeno io amo Halloween. Tuttavia ho sfornato cupcakes per tutto il giorno: mia sorella lo festeggia con i suoi amichetti. [Meglio così, una scusa per cucinare! ;) ]

    Bacioni.

    RispondiElimina
  20. due cose: DEVO trovare quegli stampini, e DEVO fare questi dolcetti, appena riesco a recuperare una zucca :3
    Stupendi, davvero.
    Halloween per me è una festa un pò "così". Se abbiamo occasione di festeggiare la festeggiamo, altrimenti casa, divano, film e un dolcino buono buono come questo!

    RispondiElimina
  21. Beh se son da fare almeno una volta a settimana devono essere davvero fantastici!

    RispondiElimina
  22. Oh mamma mia, che meraviglia...

    RispondiElimina
  23. li ho visti su pinterest, e non solo ho scoperto dei dolcetti assolutamente da rifare, ma anche un bellussimo blig che cominceró a seguire!!

    RispondiElimina
  24. ankio adoro zucca e cioccolato!!!si sposano perfettamente questi due gusti...beh mi hai fatto venire una voglia di provare i tuoi dolcetti, ke mi segno la ricetta e li inforno domani ;-)

    RispondiElimina
  25. Noooooooooooo, ma io li voglio!!!!!!

    RispondiElimina
  26. Ciao, ho fatto ieri questi dolcetti. Sono davvero ottimi, leggeri e gustosi, ma non troppo "zuccosi".
    Anche il mio bimbo li ha mangiati di gusto!

    RispondiElimina
  27. Ciao, ho fatto ieri questi dolcetti. Sono davvero ottimi, leggeri e gustosi, ma non troppo "zuccosi".
    Anche il mio bimbo li ha mangiati di gusto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto contenta che siano riusciti!!! Posso chiederti che zucca hai usato? La mie era forse molto "zuccosa" lei, perché il sapore si sentiva un bel po'!!! ;)

      Elimina
  28. Ciao Rossella se volessi omettere il cioccolato secondo te dovrei fare qualche variazione sulle quantità degli altri ingredienti o posso solo escludero e lasciare uguale il resto? Ho provato una volta un ciambellone con la zucca cruda ma il risultato.finale non mi aveva convinto, soprattutto la consistenza. Forse con la zucca cotta andrà meglio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sara ma sai che io invece mai provato quello di zucca cruda e volevo fare un tentativo?
      Questi erano buonissimi... secondo me puoi omettere il cioccolato e stop. Se ami il dolce puoi aggiungere al limite 10-20 grammi di zucchero, ma nulla di più. Fammi sapereeeee!!!! :)

      Elimina
    2. Io avevo provato la ricetta di juls...perché di lei mi fido sempre...ma non mi era venuta bene ho avuto molta difficoltà a cuocerla ma anche io ci riproverò perché sono sicura che sia un'ottima ricetta...se ci provi tu fammi sapere il risultato...un bacio...

      Elimina
    3. Fai bene a fidarti! ;)
      Certo può capitare che qualche ricetta più delicata "imbrocchi" male: la zucca poi frega eh? Alcune sono molto acquose e un tantinello difficili da gestire negli impasti...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...