mercoledì 19 settembre 2012

Vaniglia-fashioning: ovvero la collezione autunno inverno che è al via!!! ;-)


Beh, diciamo che la parola collezione è sovradimensionata, e che, sì, quest'estate ho lavorato per le "cusette" autunnali, ma dato che sono una lumaca (è perchè sono un'artista??? B-)) le aggiunte al guardaroba-etsy stanno arrivando pianpianino (e cmq meglio, così ce le godiamo di più! ;-))




Diciamo pure che io sono una persona di facili entusiasmi, e che questi entusiasmi invece di svanire come meteore mi rimangono attaccati addosso e quindi ho mille passioni e vorrei fare sempre mille cose e alla fine ne risulto distrutta (ma felice! ;-P).

A tale proposito, gli scialletti che forse alcuni di voi conoscono e che avevo iniziato a realizzare seguendo una "ricetta" trovata su questo libro e di cui vi avevo parlato qui, dovevano essere un'amena parentesi primaverile, ed invece la sottoscritta è andata in fissa e li sto facendo in pratica di tutti i colori di cui sono riuscita a trovare le lane...
Quindi, da che dovevano essere un paio, dopo il color malva e il celeste polvere, sono arrivati il bianco avorio, poi (perchè il bianco chiama il suo opposto, che è elegante e casual al tempo stesso e "va con tutto") nero, e infine, dato che quel rosso fuoco, che è il mio colore, di nome e di fatto, è così bello, perchè non farne uno, almeno per me?
Alla fine pianpianino mi sono messa e ne ho realizzati un po' di tutti i colori, anche in doppia copia, pensando, ogniqualvolta, che quello che si stava formando tra le mie mani era in assoluto il colore che avrei voluto per me.

Gli unici due che erano rimasti un po' dimenticati nel negozio di lane erano questi:



- il viola, così compatto, vivace, POP. Escluso a priori. Poi, quest'estate, in un attacco di anni Ottanta, ho cominciato a ripensarci, e in men che non si dica ne avevo già realizzati 2.



- il grigio polvere (tendente al nocciola, o al beige, o al color oro, a seconda dei casi... Warm Gray, come recitava l'etichetta di un pantone che usavo per colorare le tavole di progettazione 3 ;)): non so, all'inizio non lo avevo proprio degnato di uno sguardo, non mi pareva adatto all'estate, alla luce. E quindi ho procrastinato fino all'arrivo dell'autunno. In realtà credo di non aver capito nulla. E adesso se la batte con l'altro mio colore da podio, il rosso!


Adesso i colori disponibili li ho provati tutti, e con queste due new entry direi che si può aprire la stagione autunno-inverno!

Ecco, oggi niente ricette, oggi abbiamo chiacchierato....

Vi lascio però con un paio di scatti rubati dal "set scialletti".
Mi piacciono troppo (o forse mi piacciono i momenti in cui sono state scattate).
Nella prima, mia sorella che fa i respironi per "portare pazienza" con me che, oltre a farla stare al freddo con la felpa e a 40°C con una sciarpona di lana, la torturo se è troppo espressiva, troppo espansiva, troppo seria, troppo imbronciata, troppo poco spontanea... (che sorella deliziosa che sono, per fortuna so cucinare le sue torte preferite!!!)
Nella seconda e la terza, ovvero nel caso in cui invece "la modella" (marò, ma che sto dicendo?) sono io, e dato che ho l'occhio del fotografo più che la stoffa da indossatrice (e questa frase vi da la misura del tutto, se la legge Patou mi sfotte a vita!!!), mentre mia sorella con la pazienza di cui sopra scatta, io parlo, e parlo e parlo, di come inquadrare, di come mettere a fuoco, della linea di orizzonte, dell'asse di simmetria, della parte, del tutto... ;-)










30 commenti:

  1. come se sentissi il sonoro delle foto.
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ;) eheheh, un sonoro fitto-fitto, con qualche scoppio di risata qua e là.... ;)

      Elimina
  2. E' tempo di fashion weeks e arriva anche la tua collezione!!!!E che sfilata =P
    Bravissima!!!=)))))

    RispondiElimina
  3. complimenti per la collezione! ;)
    e anche a tua sorella per la pazienza e l'espressione nella foto.. ohmmmmmm :P

    RispondiElimina
  4. Belli gli scialletti, e devo dire che tu e tua sorella siete davvero molto carine!!! Ciao.

    RispondiElimina
  5. Bellissime foto....bellissime modelle....bellissimi scialli!!!!!!
    Sara ;)

    RispondiElimina
  6. Ohi ma che belle le tue foto e i tuoi racconti, sogno di vivere giornate 'alla vaniglia' ;-) spiegami come fai a riuscire in tutto; da quando è cominciato settembre non sono più riuscita a combinare molto a questo poi si aggiunge Roma: tanto bella ma anche tanto faticosa :-(
    Complimenti per tutto!Laura

    RispondiElimina
  7. Mamma mia ross la donna tutto fare,belli sti scialletti molto me li metterei anche io XD, e comunque anche io mi arabatto in mille cose oggi ho iniziato pilates come se il resto non bastasse, e ho la paura di non riuscire mai ad incastrare tutto bah vedremo XD....belle le foto così vere!!!

    RispondiElimina
  8. emmhh, scusate ragazzi e ragazzi...io modestamente ho la versione in nero...e ci fo' sempre una porca figura, come dicono a parigi! w w w la vaniglia!

    RispondiElimina
  9. *Flavia: mi fai morire dal ridere!!! Nemmeno lo sapevo... Che strazio che sono! ;)

    *marco: sì, solo le mie sorelle potrebbero sopportare per me tutta la trafila! E solo loro sono in grado di "entrare nella mia testa" e "vedere con i miei occhi"!!

    *libby: ehm, sì, vedi, noi siamo 3 sorelle. Diciamo che i miei genitori si sono perfezionati nel tempo (ed io sono la prima!)... Diciamo che io ho l'intelligenza, va'! (e loro entrambe la cose!!!) ;)

    *laura: diciamola tutta: Roma è un incubo! Queste foto le ho scattate nelle marche (alla fine dell'estate, come si vede dalla mia faccia rilassata e al massimo dell'abbronzatura raggiungibile...;)).
    Il problema del tempo è per me al secondo posto subito dopo quello della luce... Anche x me settembre è stato traumatico... Per fortuna amo tanto questo mese e la cosa mi consola un po'... Fatti coraggio, piano piano ci si abitua (più o meno... :), e grazie del complimento!

    *sara: ma tu sarai forse di parte???

    **marcello: a volte mi sembra di fotografare un po' come disegno. "astratto con l'anima". È un po' il mio carattere mi sa! E tu pure, occhio e sensibilità, perché son due volte su due che cogli il quid (almeno secondo me) delle mie foto! ;) grazie!

    *vale: sei proprio matta, mi fai morire dalle risate tu! XD

    RispondiElimina
  10. Vaniglia ma sei tu? o che bello darti un volto e vederti gesticolare, si sento quasi le parole come dice Lukiz :) E gli scialetti? Parliamone... quelle manine prodigiose oltre a muoversi nell'aria sono produttrici di cose belle (da mangiare e non!)

    RispondiElimina
  11. Bellissimi questi scialletti!! Brava! E bellissime anche le foto :) A presto, Fede

    RispondiElimina
  12. Quanto mi piace la luce con cui hai scattato le foto. E' la mia preferita per le foto, sì proprio questa ;)
    E che bello, darti un volto. Impressionante e bello allo stesso tempo, Ross!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  13. *agnese: uh mi sa che hai ragione!!! Credo di aver postato con un certa "leggerezza" questa volta... Forse perché ormai nel web una qualche mia fotina è comparsa, e forse anche perché ormai, appresso allo shop etsy e a causa della penuria delle indossatrici, mi tocca prestarmi pure a me! ;-)
    A proposito, lo sai che ci manca la modella bionda? Se solo non fossimo così lontane corteggerei te! Pensa che belle con il lago di sfondo... E poi tu e mia sorella siete quasi coetanee.... Le farebbero bene frequentazioni intellettuali! ;)

    *marina: come dicevo ad Agnese, mi Sto arrivando! Che sono stata un po' troppo leggera, a pubblicare 'dritto x dritto' (come si dice a Roma) 'ste foto...
    Che bello però "ri-conoscersi", vero? XD
    Sì, quelle manine gesticolanti hanno sempre bisogno di fare qualcosa, anche lontano dai fornelli... :)

    *F. Uh ma quanto sono contenta che vi piacciano!!! Anche a me tanto sai? :D

    RispondiElimina
  14. *marina: ps. Era un "mi SA"
    C'è un motivo valido x cui odio commentare dal telefono, in autobus... :) buona giornata e grazie!

    RispondiElimina
  15. Queste chiacchiere qui sono tra le mie preferite...

    bellissimo lavoro, brava.
    Poi tutto il resto mi sa che te lo dico in una bella letterina da spedire via mail. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddìo Daniela non so proprio come dirtelo che si sente che sei tornata!! Che felicutà, che felicità!! (e grazie...:))

      Elimina
    2. Ps. Aspetto la letterina, allora! ;)

      Elimina
  16. La versione rossa my favourite!!! E già nel mio armadio!
    Brava e bella Ross
    F

    RispondiElimina
  17. Donna *franci: ma sai che io non ti ho mai vista immortalata con cotanto splendore addosso? Muoio dalla curiosità... Che so, un giorno magari.. Sul nostro amato instagram... ;)

    RispondiElimina
  18. Anch´io ho la versione nera fabbricata con amore da Rossella ... molto chic! Questi colori peró sono davvero fantastici!! Davvero brava!

    RispondiElimina
  19. stupende le modelle e che dire degli "scialletti" ' veramente eleganti , originali e..carezzevoli proprio come una calda carezza.

    RispondiElimina
  20. stupende le modelle e che dire degli "scialletti" ' veramente eleganti , originali e..carezzevoli proprio come una calda carezza.

    RispondiElimina
  21. da un po' non entro qui rosi....alla descrizione di te che non impasti volentieri la pastafrolla ho deciso che la tua e' filosofia culinaria...crei concetti universali da cose impensabili e quasi sempre sembra che tutto sia un'allegoria per cucinare te stessa. poi. la foto sospirosa di irenella e l'ultima tua sono meravigliose.....mi manca la terza sorella e la prima nipote. che raggiungero' quanto prima con ritagli di mozzarella 'e bbufala taralli e pastiera napoletana ***

    RispondiElimina
  22. *simo bella mia, i tuoi commenti valgono intere fette di post. perchè mi emozionano, tanto, e mi fanno pensare, pure, e in chiusura c'è sempre quello strappetto dovuto alla distanza, che mai nessun internet riesce a colmare.
    Io sono un po' stanca, sarà la triangolazione che vado facendo dell'italia centrale da quest'estate, e sarà anche per questo che non faccio che parlare di sorelle.
    ottobre sarà maglio. ottobre sarà più facile. ;)

    *opuntia: esatto, sono carezzevoli, perchè leggeri e caldi... ma perchè tu riesci sempre a "beccare" gli aggettivi giusti?? :)

    *laura.lau: quando ho cominciato il "grigio", ho pensato, non so perché, che avrebbe potuto piacerti... :)

    RispondiElimina
  23. non ho mai commentato, ma conosco il tuo curatissimo blog. arrivo sempre in ritardo, leggo i tuoi post a ritroso, spesso dopo settimane, ma leggo eh. e poi conosco quelle sciarpine, dato che ne ho una nel mio armadio, candida candida. bravissima, rossella.
    una domanda, di che marca e' il filato che utilizzi? l'ho cercato ovunque in rete, ma capito sempre su siti US.
    grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellezza, devo dirti che io amo leggere i blog come fai tu, a ritroso, con calma, quando me lo dice la mia testolina.. :)
      Grazie dei complimenti, e soprattutto x il fatto di avere una sciarpetta candida made to Vaniglia, più complimento intrinseco di quello????
      Il filato è lane Mondial. Ne fanno due simili, ma uno secondo me è di minore qualità (o cmq non adatto alla consustenza delle nostre scarpine adorate!!!). Io quindi uso quello che si chiama "seduzione"... Se trovi qualcosa online mi dici? Ho cercato anche io ma niente, magari se riuscissi a evitare di comprare al dettaglio dalla mia amata (ma molto costosa) signora delle lane, potrei un po' ottimizzare sui costi di produzione!! ;)

      Elimina
    2. Sciarpine, volevo dire!!! ;)

      Elimina
  24. mi sono guardata un po' in giro, e purtroppo in italia non ho trovato nulla. io sono in germania e qui ho trovato qualcosa, ma costa comunque 5.50 euro a gomitolo, quindi non so se costi meno che in negozio e non so se ti convenga. ne ho trovato un altro della patons, ma costicchia anche quello e si trova solo in US, a quanto pare :(
    comunque, grazie dell'informazione. torno a leggere a ritroso, visto che i miei tappi sono ancora tranquilli.

    RispondiElimina
  25. Grazie!! Sì, il prezzo è quello e mi sa che mi tocca tenermi la signora, x ora.. Però se scopro qualcosa ti avverto! ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...