venerdì 2 marzo 2012

crumble di cavolo rosso, mela, gorgonzola e noci





Io non impazzisco per il cavolo rosso (cioè "nero", che poi sarebbe viola scuro).
Fatichiamo a smaltirlo. Ed io non comprendo quelle ricette che hanno tra gli ingredienti UN intero cavolo rosso. Mi sembra una quantità esorbitante.
Però ad un certo punto dell'inverno penso che in effetti non ne abbiamo ancora mangiato, e che fa bene, e che la "biodiversità" nell'alimentazione è importante. Quindi il nostro cavoletto rosso ogni tanto ci tocca! E siccome l'anno scorso avevo cucinato questa insalata tiepida qui che mi era piaciuta un sacco, e mi ero messa in testa che prima o poi sarebbe diventata un crumble, alla fine ho fatto l'inverso di quello che si diceva qualche giorno fa... Quando un crumble era diventato insalata!

ingredienti (per 4-6 persone)
mezzo cavolo rosso
2 piccole mele
circa mezzo bicchiere di vino rosso
una fetta di gorgonzola a cubetti (a piacere!)
olio e sale q.b.
per le briciole
150gr farina integrale
50gr di gherigli di noce
3 cucchiai di olio d'oliva
100gr gorgonzola

Tagliare il cavolo in striscette sottili, poi rosolarlo nell'olio in un'ampia padella, a fuoco medio-basso. Dopo 5' circa salare, aggiungere le mele a pezzetti, sfumare con poco vino rosso (un mezzo bicchiere), e continuare la cottura a fuoco dolce per un'altra decina o quindicina di minuti (nel caso non si voglia mettere il vino aggiungere comunque 1 o 2 cucchiai d'acqua), finchè il cavolo non risulta morbido. Aggiustare di sale se necessario.


Nel frattempo tostare le noci e ridurle in farina, poi mescolarle alla farina integrale con l'olio e il gorgonzola. Mescolare con la punta delle dita, pizzi cando fino a ridurre il tutto in grosse briciole (regolatevi con l'olio manmano, a seconda di quanto è "morbido" il gorgonzola e di quanta farina questo "raccoglie: alla fine dovranno risultarne delle briciole grossolane).
Mescolare il cavolo cotto con le mele, con il gorgonzola a pezzetti (è facoltativo, e dà sapore! ;-P), poi spostarlo in una pirofila o due (a me ne è venuto un bel po' (leggermente più del doppio di quello che si vede in foto), ricoprire con le briciole, poi cuocere in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti o finchè le briciole sono dorate.

altre ricette su vanigliacooking per smaltire cavoli rossi!!! ;-P
medaglioni ai semi di carvi con cavolo rosso (cavolo e carvi e carte di maiale stanno benissimo!!!)

18 commenti:

Ritroviamoci in Cucina ha detto...

Hai avuto una bellissima idea

franci ha detto...

Ho proprio un cavolo rosso comprato dal contadino tedesco.... volevo farci il tuo contorno con mele + medaglioni di maiale ma questa sembra più sfiziosa!
bacio
franci

rossella ha detto...

Franci, a dirla tutta, la foto è meno bella, ma a me piace + con i medaglioni ai carvi! A voler essere sofisticati, e forse perché io non amo alla follia il cavolo rosso, nel crumble questo assume un importanza maggiore, come sapore, mentre "mescolato" con la carne di maiale (dato che anch'essa ha un sapore abbastanza pronunciato) tutto si stempera un po' di più. O semi di carvi poi, per lo stesso motivo, bilanciano il tutto alla perfezione... Ma questo, come dicevo sopra , solo perché a me il cavolo rosso tout court non fa impazzire... ;-)

*ritroviamoci in cucina: grazie!!

Meggy ha detto...

I crumble salati sono la mia passione, quando diventano agrodolci lo sono ancora di più, trovo questo piatto davvero squisito!A casa mia cavoli, broccoli & co. non durano molto dato che ne siamo ghiotti, quindi potrei fare un crumble gigante con un intero cavolo e non sarebbe certo sprecato :) Buon we

Monica - Un biscotto al giorno ha detto...

ma bello il crumble salato! mi piace moltissimo l'idea!

Kitty's Kitchen ha detto...

Ma anche nel crumble ai messo il gorgonzola!? Questo devo provarlo subito io ho sempre messo il burro.
Ma come ho fatto prima senza di te?!

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, noi invece il cavolo viola lo adoriamo...anche se ammettiamo che sia questo, che suo fratello bianco, li preferiamo cotti che crudi.
Buonissimo in questa versione al gorgo con in delizioso crumble in superficie. Da ricordare e rifare.
baci baci

Silvia ha detto...

Ehi, ciao!! Ieri ho provato a fare la tua cremina di nocciole che imita la n******, ma dopo poche ore diventa durissima xD è colpa della cioccolata che se ne infischia di quei due cucchiai di olio? Ho bisogno di un aiuto (:

rossella ha detto...

Ciao Silvia... Non saprei... Non l'hai messa in frigo vero? La mia era più compatta del "modello" ma non durissima (eppure io avevo commesso l'errore di metterla in frigo!!!).
A natale l'ho regalata e mi hanno detto che era molto buona. Niente problemi... Mh, non saprei (però che voglia di rifarla!!!)

*elisa: :D sì, nonostante io sia ormai ufficialmente riconosciuta come "burrista" convinta, a volte non disdegno qualche esperimento!!! Non mi pare malaccio sai? Sicuramente più saporito del solito (ed in effetti nei crumble salati a volte si usa il burro salato....)

rossella ha detto...

*ps Silvia, hai provato a metterla POCOPOCO a bagnomaria????

breakfast at lizzy's ha detto...

non amo molto il cavolo rosso... e se facessi solo il crumble? :)

Bacio e buon weekend

°Glo83° ha detto...

che bella ricetta!!! l'idea del crumbnle salato mi stuzzica proprio!!! ;)

rossella ha detto...

*breakfast: ahahah! Mi hai fatto venire un'idea sai???

Silvia ha detto...

No, non l'ho messa in frigo, e in effetti dura dura non è, infatti ho proceduto così, la mattina arrostisco il pane e nel frattempo la scaldo pochino (: va bene lo stesso, forse la prossima volta cambierò cioccolato!

rossella ha detto...

Sì, hai ragione, devo fare qualche prova anche io.... Mi hai fatto venir voglia di farla subito!!! :-)

Andrea.unreporteraifornelli ha detto...

secondo te se lo sfumo cn dell'aceto di mele al posto che con il vino rosso può venire bene o è un azzardo?

Comunque interessante come ricetta (sopratutto per sbolognare un po' di cavolo rosso)

rossella ha detto...

*Andrea: massìvà!!! Io non amo nemmeno l'aceto, ma considerando che in buona parte evapora.... XD mi fai sapere poi???

Your Noise ha detto...

Sai che io, invece, sono una fan del cavolo rosso? Mi piace fatto semplicemente in padella, sfumato con una goccia di aceto, con i semi di finocchio, magari, o il cumino. C'è da dire che ti lascia le labbra di quel colore prugna che... insomma, magari non è proprio l'ideale. Però fa bene, quindi, chiudiamo un occhio ;)
Bella ricetta Ross, devo iniziare a cimentarmi anche io con i crumble salati...

Un bacione!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...