lunedì 7 novembre 2011

olio al peperoncino

come una non ricetta del lunedì, ma autunnale ;-)


... non che non si possa preparare anche d'estate, eh?
Però con l'olio nuovo ci casca proprio a fagiolo, e soprattutto in fase di conserve, sotto la pioggia battente...

Mia mamma li prepara così:
Prendere 5-6 peperoncini (se sono quelli grandi ne bastano 4), molto piccanti, pulirli bene con carta da cucina leggermente inumidita ed asciugarli bene. Togliere il gambetto, tagliarli a pezzettini di circa 1 cm, metterli in un vasetto perfettamente sterilizzato e ricoprirli completamente di olio (deve superare abbondantemente il livello dei peperoncini).
A questo punto non chiudere il vasetto, ma coprire con una garza in modo che filtri aria, sia protetto dalla polvere, e non si formino le muffe.
Ogni tanto girare per evitare la fermentazione e aspettare circa un mese prima di procedere alla chiusura.



16 commenti:

  1. Favoloso!Ecco come rendere un piatto speciale,adoro il peperonicno!Smack

    RispondiElimina
  2. Tutto rigorosamente fatto in casa, no?
    I peperoncini ideali x questo piatto sono quelli assolutamente non trattati, e sanissimi. Con l'olio buono e nuovo.

    RispondiElimina
  3. Questo bel vasetto potrebbe essere un elemento onnipresente nella mia cucina (qui da me li prepara mio padre!!), poi con l'olio nuovo pieno di profumi mediterranei... Che io sappia però lui i barattoli li chiude subito, quindi leggendo da te della garza e del tempo da aspettare ho imparato un nuovo metodo..Grazie Rossella, buon lunedì=)) Lys

    RispondiElimina
  4. Se lo vede mia mamma lo vuole sicuramente. Che dici, idea regalo per Natale? ^__^

    RispondiElimina
  5. mmmmm, questa cosina mi attira!

    RispondiElimina
  6. La mia metà sarebbe capace di metterlo ovunque. Ne va letteralmente matto.
    Già che adesso è tempo di olio novo... :)

    RispondiElimina
  7. Se hai la fortuna di avere olio nuovo è una cosa che assolutamente non ti devi far mancare..brava buongustaia .. ne hai un vasettino per me???besos

    RispondiElimina
  8. Da provare, se vorrai!!! Aggiungi alla preparazione del sale fino a piacere, ma abbastanza. L'olio conserverà il suo gusto originale e i peperoncini rimarranno belli rossi. Io li conservo in frgorifero incoperchiati.Pia

    RispondiElimina
  9. la gioia di mio fratello..
    Ho provato la tua ricetta delle cipolline agrodolce.. Uno spettacolo!

    RispondiElimina
  10. La mia metà, come la metà di Carolina, va matto e lo metterebbe ovvunque sia!
    Ho sentito che hai un obbietivo nuovo, e si vede!
    Per la farina di zucca: non è proprio di zucca come scritto sul pacco ma è un mix, la zucca secca e polverizzata e la farina. Non mi ricordo esattamente in che proporzione. Se vuoi te la posso spedire;)

    RispondiElimina
  11. *oxana: graaazie, che cara che sei! Ma non preoccuparti, hai già messo anche le 'versioni di riserva'... Proverò con farina 'normale' ;). Poi con quella 'di zucca'. Una volta ne avevo un pacco di carota ( se non sbaglio 100%)...
    per l'obiettivo si vede... Sì, a volte anche troppo ;-P. Vabè, sono nella fase entusiasmo!

    *Silvia: ma 'sti uomini sono incorreggibili! E grazie x avermi fatto sapere delle cipolline, quando mi dite delle ricette riuscite x me è il momento + bello del blog...

    *pica: grazie veramente! I tuoi consigli sono x me iper-preziosi! Pensa che mi sono copiaincollata quello della pectina naturale, e inviatolo sulla posta!

    RispondiElimina
  12. ciao cara dopo questa assenza forzata è un piacere rileggerti...anche se il mio stomaco di peperoncino per un pò è meglio che non neveda...ma visto che si può e DEVE conservare lo metto da parte per il prossimissimo futuro!!!un bacione grossissimo,Marika

    RispondiElimina
  13. una bella idea per averlo pronto da usare :-)

    RispondiElimina
  14. *gunther: e soprattutto fatto in casa e non additivato di pigmenti artificiali, come avevo sentito dire... (ma tu sai se è possibile una cosa del genere?)

    *marika: bentrovata! bene cominciamo a mettere da parte cose buone in dispensa, poi pensa quanto le apprezzerai!

    RispondiElimina
  15. Mi hanno giusto recapitato ieri una bottiglia di olio nuovo, quello buono buono che pizzica, visto che adoro il peperoncino, sai che non ci avevo proprio pensato...un piccola ampollina piccante nel mio pensilino non ci sta proprio male. Grazie dell'ispirazione...e del procedimento. A presto
    Silvia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...