giovedì 23 settembre 2010

crostini ai fichi

casse-croute!!!

Qualcosa mi dice che anche voi avete spesso un papà, un fratello, un amico, un fidanzato o un marito (ma potrebbero essere anche una mamma, una sorella, un'amica, una fidanzata) che attende pazientemente mentre voi scattate la 156 foto allo stesso soggetto, con la stessa luce, con la stessa inclinazione, magari variandola di un grado per volta, giusto per vedere se si riesce ad evitare di prendere la bolgia che sta tutto intorno al quel piccolo ritaglio lindo che avete appena creato.
Bene, dategli questi, intanto, per farli contenti, per spezzare la fame, per fare un piccolo antipastino, per aperitivo, per poter scattare 2 fotine in più!
La ricetta viene da uno dei libri di Sigrid (che mi vanto di avere! ;-)), nella fattispecie questo: immediato e geniale come lei, pieno di spunti e idee salvavita (a tavola).
Ho solo sostituito l'aceto balsamico con il vincotto (giusto perchè non ce lo avevo, ma diciamo che immagino che nelle case normali sia più facile il contrario).

ingredienti (per 12 crostini)
1 panino lungo (frusta o baguette)
3 fichi freschi
150gr caprino fresco
aceto balsamico (o vincotto) qb
sale e pepe (mi sa che io non li ho messi)

Tagliare il panino in 12 fettine diagonali e far rosolare su una griglia. Versare l'aceto in un pentolino e porre sul fuoco fino ad ottenere una consistenza sciropposa (il vincotto lo è già).
Condire il caprino con poco sale e abbondante pepe macinato (io l'ho lasciato "nature"), e spalmarlo sui crostini. In ultimo i fichi, a spicchietti, e l'aceto (o il vincotto!)

28 commenti:

  1. descrizione perfetta della situazione " e adesso facciamo la foto"..
    Certo che con questi crostini si puó aspettare un po'

    RispondiElimina
  2. La tua descrizione è perfetta del mio "set" ♥♥♥ e anche i tuoi crostini sono perfetti, ciao

    RispondiElimina
  3. Ma tu sei stata a casa mia mentre io ero "all'opera"?
    No, perché sembrerebbe proprio di sÌ... Non lo sai, ma hai descritto la mia situazione.
    Forse, ci assomigliamo un po' tutte, eh?! ;)

    RispondiElimina
  4. *glu.fri: tattici eh?

    *stefania: grazie!!! tutte casinare eh?

    *carolina: un po' sì e un po' no secondo me... ci sono delle blogger che io invidio tantissimo e che fotografano su grandi tavoli di doghe di legno decapato e situazioni di luce meravigliose... là sopra pure il casino è bello!
    ;-P

    RispondiElimina
  5. E sì hai descritto molto bene la scena delle foto....bello questo spuntino con fichi ! Anche io ho fatto diverse ricette di Sigrid .... Ciao e un caro saluto !

    RispondiElimina
  6. *rossella (ma che bel nome hai, ragazza ;-)!): diverse???? io ne avrò fatte almeno un numero a tre cifre... la seguo dal 2006, o forse anche da prima, e devo dire che non sbaglia un colpo... sì, mi sta proprio a genio!
    p.s. è molto consolante sapere che siamo tutte sulla stessa barca =D

    RispondiElimina
  7. L'idea del vincotto al posto dell'aceto balsamico la trovo davvero interessante. A proposito di pectina:
    utilizzo bucce di mela anche congelate, via via conservate, semini, torsoli e qualche mela.
    Lascio bollire il tutto coperto di acqua fino allo spappolamento.
    Verso in un panno pulito e lascio colare per una notte
    Il ricavato deve avere la consistenza di un succo di pera, se è troppo liquido lo lascio cuocere ancora per addensarlo.
    ne utilizzo più o meno 100gr per kg di frutta, dipende dal tipo se acquosa o no.
    Il succo che avanza lo congelo porzionato e lo utilizzo al bisogno.
    Per la marmellata di uva "a bomba" è bene utilizzare 100gr di zucchero per kg fi frutta e parlo del nostro aglianico.Buon lavoro, sei brava e creativa.Pia

    RispondiElimina
  8. A pensarci succede spesso anche a me, cioè mentre fotografo la lunga attesa, e gli scatti non sono mai pochi! :D Devo provvedere assolutamente anch'io con questo finger, che sto' fiato al collo non mi fa concentrare! Grazie della dritta cara, a presto! ;D

    RispondiElimina
  9. *pia: ma è stupendo! grazie, quello che mi hai scritto è perfetto, che bello quando ci si scambiano informazioni così preziose! la povo subito la tua pectina naturale...
    aglianico? mio papà è di melfi... siam così vicine????
    non so come ringraziarti..

    *silvia: quasi mi consola che una brava fotografa come te abbia gli stessi "impicci" ;-P!!!
    (come si vede che da te è ancora "estate"... quel bel crumble di pesche.... :))

    RispondiElimina
  10. Posso dire? In tutta onestà?
    A me questa tua fotografia piace molto di più... dell'altra. E mi hai capito, immagino. Davvero.
    Detto ciò, posso anche provarli :)
    Un abbraccio,

    wenny

    RispondiElimina
  11. *wenny: seeeeeeeee, ma tu si'mmatta!

    RispondiElimina
  12. Come dice Carolina: ma sei stata a casa mia mentre faccevo i scatti??! Questi sono belli però il mio marito non li acceterà come un compenso: non piaciono i fichi:(
    Anche a me piace TANTISSIMO questa foto!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. Succede anche a me e comunque è sempre divertente l'impazienza dei commensali!! Bellissimi crostini!

    RispondiElimina
  14. Scena già vista anche da me....... Che ridere!!!! Se posso cerco di trovare la collaborazione di chi mi sta intorno per spostare gli oggetti che malauguratamente rientrano nello sfondo delle foto!
    Ciao!
    Sissa

    RispondiElimina
  15. *oxana: uh ma grazie, allora siete in tante, e dunque mi fido, viste le belle foto che fate voi!!!
    allora provare con tarallini pugliesi (per tuo marito), a casa mia è impossibile, io li mangerei tutti!

    *elga: è vero, è sempre divertente... e sono molto diligenti!

    *sissa: umh... io avrei interi mobili, o pareti, da spostere...
    XD

    RispondiElimina
  16. beh, la foto ti è venuta benissimo! e pe nso che anche i crostini n siano niente male!

    RispondiElimina
  17. Ecco perchè siamo in due: una scatta le foto...l'altra tiene a bada gli scocciatori ;)
    Ottimi questi crostini, veloci e sfiziosi!
    baci baci

    RispondiElimina
  18. Ho ancora il sorriso sulle labbra, m'identifico? ;-) E' vero sono geniali quei crostini...

    RispondiElimina
  19. Guarda... pensa te come sono presuntuosa. Caprino e fichi pernsavo di averlo "inventato" io abbinandoli d'istinto e per caso. POi ho cominciato a vederne everywhere... è proprio vero: quel che è buono ci lega tutti con un filo.
    Ho ridacchiato leggendo delle foto :>

    RispondiElimina
  20. Di la verità che ti sei fatta un giretto pure a casa mia!!!!!
    Adoro i fichi e non posso che farti i complimenti per la ricetta!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  21. *salamander: benebenebene, pare che piaccia proprio a tutte, 'sta foto. ed io che "mi trattenavo dal postare... l'ho fatto perchè un'amica mi ha visto online, giovedì, e mi ha chiesto "posti?".
    Allora io ho abbandonato tutte la mie paranoiche riserve e ho postato, praticamente grazie a voi!
    :)

    *manuela e silvia: effettivamente il connubio sembra perfetto e geniale!!! ;)

    *edda non farmi questo, se ti identifichi tu (spero nella questione persone che aspettano, non in quella casino intorno), mi crollano tutte le certezze sul mondo foodblogger e fotografia... ;-P

    *(parentesiculinaria): c'è una cosa che io ho imparato il primo anno di università nella facoltà di architettura, ed è che in realtà di fatto nessuno crea o inventa niente, neanche i grandi maestri, ma ognuno personalizza, cambia, interpreta qualcosa che esiste già da tempo, perchè ogni "creazione" è più che altro un risultato, misto, di altre cose che esistevano prima, senza però essere pedissequamente nessuna di queste!
    quindi è vero, si può propeio dire secondo me che lo hai "inventato" tu, ma anche altre persone parallelamente da qualche parte!
    ;-)

    *marifra79: eheheheh, io ho il teletrasporto, non sapevi? =D

    RispondiElimina
  22. @ rossella: tu posta!!!! che va sempre bene :-)

    RispondiElimina
  23. è una ricetta molto semplice ma di gran classe abbianmento fico e formaggio è molto riuscito

    RispondiElimina
  24. ce l'abbiamo, ce l'abbiamo.... e tra sbuffi e santa pazienza a volte riescono anche a nutrirsi!
    ciao rossella, mia carissima amica, son talmente di corsa che mi accorgo di avere pochissimo tempo per leggerti come vorrei, ma oggi faccio un pò di recupero :)
    buona settimana
    bacio bacio
    b

    RispondiElimina
  25. *salamander: grazie! :)

    *gunther: formaggio e frutta insieme, la mia passione!

    *babs: barbara tu sei sempre la benvenuta... non sto a dirti quanto mi fa piacere vederti quando fai capolino qui...!!!

    RispondiElimina
  26. ah ah ah! hai descritto benissimo il quadretto!
    a presto, evelyne

    RispondiElimina
  27. *evelyne: cacchio ma allora è vero? siam tutte sciroccate! ;-)

    RispondiElimina
  28. Più guardo e più adoro il blog e le ricette: tante, originali ma che restano semplici... mi piace davvero un sacco. A prestissimo, Giorgia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...