lunedì 14 giugno 2010

lasagne zucchine e ricotta

...così sane!

Il fatto che io abbia postato finora solo lasagne fatte da mia mamma (qui e qui) la dice lunga sul rapporto tra me e questa tipologia di pasta. Il fatto è semplice: queste cose qua io non le faccio, in genere, le mangio e basta! ;-)
Deve essere a causa di quella prima volta da piccola in cui ho visto mamma tirarle su ad una ad una dalla pentola, posarle sul canovaccio pulito, tutte lucidine, poi partire con gli strati, il sugo, la besciamella, il formaggio, e così via.
Mi pesa solo l'idea, di fare lasagne (però, ripeto, x mangiarle sono sempre in prima fila, piccola approfittatrice infingarda!). Deve essere per questo che ne ho inventata una versione "a secco", un pochino invernale e strana, che dirvela adesso non avrebbe alcun senso (poi senza foto naaaa, non se ne parla, ci tengo troppo a quel piatto!)...
Vabien, come al solito è partito qualche giro di parole, diciamo però utile per dirvi che queste sono lasagne "demi-sec" (se dirà, accussì?), mezze cotte e mezze secche, perchè a me troppo morbide proprio non vanno, ma in questo caso, con zero sughetto e zero besciamelline varie, mi veniva un po' di pensiero all'idea di come sarebbero potute uscire....
E comunque, a dire la verità, stavo riflettendo sul fatto che non sono così difficile... mica tanto diverse da un crumble, come concetto. Lì frutta o verdura) cruda o cotta in vario modo, poi top sbricioloso di farina burro zucchero (o parmigiano), magari mandorle, etc. Qui verdura, carne, funghi, "riempimento" insomma, da frapporre a degli strati di pasta.
In sostanza si possono fare con qualsiasi cosa, con qualsiasi condimento, giusto?
L'idea di queste, o meglio l'idea di mettervi patate e zucchine, viene da un numero della Repubblica delle donne di qualche anno fa, che ho fatto una prima volta, e che ho cambiato un po', come dosi e come aggiunta di formaggi, in particolare mettendo ricotta e basilico, che mi sembrano assolutamente indicati con le zucchine no?
__
ingredienti
6-8 zucchine bio e chilometro zero
4 patate grandi bio
circa 400gr lasagne secche di semola di grano duro bio
250gr ricotta di mucca bio
basilico bio e chilometro zero
olio EVO di mio cognato
sale, pepe
q.b. pecorino romano chilometro zero
In sostanza si tratta di lessare separatemente tutto, condire e poi accucchiare!
Nello specifico:
  1. Far bollire per 5-10' (a seconda della grandezza) le patate direttamente con la buccia, poi scolarle e farle freddare un po'. Poi sbucciarle e tagliarle a pezzetti, infine schiacciarle con una forchetta e condirle con olio e sale;
  2. Lavare e tagliare con un pelapatate, nel senso della lunghezza, le zucchine, poi metterne da parte una dozzina per il "top" e cuocere le restanti, dopo averle salate e pepate al vapore per 5';
  3. Scottare le lasagne in acqua bollente e salata, per 4-5', poi scolarle, passarle sotto l'acqua fredda e porle una a fianco all'altra su un canovaccio pulito
  4. Mescolare la purea di patate con la ricotta e una manciata di pecorino grattugiato
  5. "Montare" le lasagne partendo con un filino d'olio sul fondo di una teglia (la mia era circa 20 x 30 cm), uno strato di lasagne, uno di purea di patate e ricotta, uno di zucchine, un paio di fogliette di basilico lavato e asciugato, e poi di nuovo lasagne.
  6. Chiudere con uno strato di lasagne, le zucchine messe da parte, una macinata di sale e una di pepe;
  7. Cuocere a 190°C per un'oretta (io ho regolato il timer a mezz'ora + mezzora mettendo ogni tanto un foglio di allumino sopra per evitare che la parte sopra bruciacchiase o seccasse troppo)

Bon appetit! =D

16 commenti:

  1. Ciao! ci sembra che nonostante i tuoi timori, le tue lasagne non siamo venute male, anzi....
    Una versione molto leggera e dai sapori dolci.
    Noi tendiamo ad utilizzare sempre la besciamella, per paura risultino secche, ma una buona dose di ricotta,a ccompagnata da questa purea di patate ci sembra essere una buona alternativa!
    certamente sono da provare!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Mi sembra una lasagnetta deliziosa! Anch'io odio le lasagne troppo condite, sai quelle che quando le servi si spampanano tutte? Ecco, a me piacciono quelle un po' più "sode" e questa mi sembra leggera e bio ;-) ottima, secono me anche a temperatura ambiente è squisita ;-P brava!!!

    RispondiElimina
  3. Le faccio, le faccio, le faccio!!!
    Sì, sì, dammi solo il tempo di organizzarmi (qualche giorno?) e replico subito... ;)
    Buona settimana cara vaniglia!

    ps: come stai? Tutto bene?

    RispondiElimina
  4. fantastica tutto naturale e deve'essere una meraviglia il suo sapore :)

    RispondiElimina
  5. NIente niente male!Segno e le provo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. sono buonissime, e sanissime!!!!
    oltretutto riescono bene, e danno un sacco di soddisfazione! anche a mangiarle! ;-P

    *carolina: cara che sei, che ti interessi a me anche da "lassù"!!!!
    benino direi, e tu?
    l'estate pian piano si avvicina, ed anche le vacanze... non vedo l'ora (intanto mi diletto con il forno..)! =D

    RispondiElimina
  7. in effetti fare le lasagne è un po' uno sbattimento. io le faccio volentieri solo a casa dei miei, così siamo in 3 a lavorarci :) la tua versione alleggerita ed estiva mi piace moltissimo!!

    RispondiElimina
  8. ooooooooh!! (sospiretto di ammirazione!!).. io non amo la besciamella e nemmeno mangio carne.. e queste lasagne sembrano fatte apposta per me!! le provo di sicuro!! bravissma!!

    RispondiElimina
  9. buonissime, verdure e ricotta! anch'io le mangio volentieri ma non le faccio praticamente mai!!! ;-P

    RispondiElimina
  10. Hi hi esattamente come te! Mi pesa l'idea ma sono la prima a mangiare...tutte le ricette che hai postato :-) Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  11. care tutte, sì, effettivamente il procedimento mette un filino pensiero... io mi vergogno a dirlo ma le ho scolate come fossero pastasciutta, poi le ho separate subitosubito per non farle attaccare... ;-P

    RispondiElimina
  12. Sono proprio belle. Punto.
    Sei stata bravissima :)
    Un abbraccio,

    wenny

    RispondiElimina
  13. mmmm! sembrano buonissime! E poi ricotta e zucchine io le trovo estive quanto basta... no? =)
    Sarei tentata di riprovare rabboccandole prima di infornare con una besciamellina leggera leggera, come si fa per la moussaka, ma mi sa che invece le proverò così, demi-sec!

    buona giornata!

    RispondiElimina
  14. *wenny: =D

    *cavoli: in effetti le ho chiamate demi-sec perchè la pasta non viene lessata per intero, ma solo scottata, ma sono morbidissime (con ricotta e purea di patate!!!!)
    prova, provale! poi mi dici... ;)

    RispondiElimina
  15. Mi piacciono moltissimo anche le lasagne con le zucchine, ti seguo è deciso!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...