mercoledì 7 aprile 2010

lasagne ai carciofi

Dunque non riesco a dirlo in modo scientifico, ma posso assicurarvi che una delle ricette più cliccate del blog, o meglio una delle più ricercate "dall'esterno", insieme alle mele al forno, è quella delle lasagne agli asparagi. E dire che nonostante siano tra le mie ricette preferite, le foto non sono tra le più riuscite (a volte succede questa simpatica cosa che mi entusiasmo per una ricetta che riesco a fotografare solo un po' "media").

Come nel caso delle altre lasagne supercliccate, anche questa ai carciofi viene dritta dritta dalla cucina di mia mamma.

Diciamo che per questa Pasqua mi sono limitata a fare foto, e, solo in minima parte, a cimentarmi come garzone di cucina..... Insomma Vacanza Vera ;-)

Quindi adesso, da brava scolara, vi riporto la ricetta di mamma, sperando di essere più precisa possibile....

ingredienti (x8)
per la pasta
200gr farina
100gr semolato di grano duro
3 uova
1 filo di olio di oliva (circa 1 cucchiaio)
1 pizzico di sale
per il ripieno
5 carciofi piuttosto grandi o 8 carciofi medi
1 limone (il succo)
30gr burro
1 cucchiaio olio di oliva
sale e pepe q.b.
3 tuorli
200ml panna liquida
75gr farina
70gr burro
800ml latte
formaggio a pasta filante qualche fettina sottile (facoltativo)
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
noce moscata, un pizzico
qualche fiochetto di burro per la teglia

1. Cuocere i carciofi
Pulire i carciofi (come indicato qui), poi tagliarli a fettine sottili, e cuocerli in una padella antiaderente, a fuoco moderato, e coperti, con una noce di burro e un filo di olio. Finchè sono morbidi (circa 15', ma dipende molto dalla qualità dei carciofi). Salare e pepare. All'occorrenza durante la cottura aggiungere un po' di acqua calda.
__
2. Preparare la salsa
Sbattere leggermente i 3 tuorli con la panna liquida. Trasferire il composto in una casseruola a fondo spesso, e far addensare 2-3' a fuoco moderato.
Preparare una besciamella facendo tostare la farina nel burro, aggiungere mescolando il latte bollente tutto in una volta, continuare a mescolare qualche minuto sul fuoco, aggiungere un pizzico di noce moscata e il parmigiano grattugiato.
Togliere dal fuoco, far intiepidire e aggiungere mescolando la salsa alle uova.
__
3. Impastare e tirare la pasta
Impastere gli ingredienti per le lasagne, formarne una palletta, farla riposare almeno 20'. Stenderla sottilissima e tagliarla in rettangoli. Scottarle un minuto in acqua bollente salata con un filino d'olio, poi passarle sotto l'acqua fredda e metterle ad asciugare su un canovaccio pulito.
__
4. "Montare" le lasagne
In una teglia di circa 23 x 30 cm mettere qualche fiocchetto di burro, poi, nell'ordine:
- uno strato di lasagne
- uno strato di carciofi
- uno strato di salsa
- concludere con uno strato di lasagne
A metà della stratificazione, e dopo l'ultimo strato di lasagne, mettere qualche fettina sottilissima di formaggio a pasta filata (facoltativo), più un paio di cucchiaiate di parmigiano grattugiato.
__
Cuocere per 40' a 180°C. Se necessario gli ultimi 10' coprendo le lasagne con un foglio di alluminio.
uuh, che fortuna trovarle già supercucinate e superbuone!!!

17 commenti:

  1. buonissima questa!!!
    ma io vado a sbirciare quella agli asparagi, che ne ho giusto giusto un mazzetto in frigo!

    RispondiElimina
  2. buonissima, la mia preferita!

    RispondiElimina
  3. le lasagne sono un piatto che piace molto anche a noi ed ogni volta cerchiamo di inventare un ripieno diverso, mantentdo sempre lo standar di composizione classico: sfoglie, verdure e un formaggio cremoso!
    in attesa di quelle agli asparagi (divine), sono un'ottimo sostituto anche quelle ai corciofi...se poi le ha fatte la mamma!!!
    complimenti allora!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. Intramontabili e deliziose! Ma sai come mi piace anche qui, è che si respira aria di casa, come in quella fotina :-)
    Baci

    RispondiElimina
  5. A quest'ora guardare questa lasagna è un attentato... complimenti sono gustosissime, specialmente per una come me che adora spropositatamente i carciofi!
    Bravaaaaa!

    Un abbraccione

    Rita

    RispondiElimina
  6. rossella!!!!
    accidenti che fame mi è venuta! lasagne e carciofi, che accoppiata fantastica! quasi come le banane e il bread!!!! :-DDDDD

    RispondiElimina
  7. La foto non sara' "divina" come al tuo solito, pero' rende bene l'idea di una ricetta campagnola e raffinata allo stesso tempo. Ripeto e srtraripeto... BRAVA!

    RispondiElimina
  8. Mmmmm, che buona la tua lasagna!! Mi piace tantissimo! La foto è una bellezza!

    RispondiElimina
  9. ecco, una porzione per la tua meravigliosa sorella dov'è???? dov'è????? carciofi tutta la vita...

    RispondiElimina
  10. beh se io dovessi fare una lasagna ai carciofi o agli asparagi non saprei bene che salsa usare XD colpa di mia madre che le fa sempre al ragù+besciamella. A casa però mi storgono il naso quando propongo di cambiare un po' :( ufffff

    RispondiElimina
  11. mmmm...deliziose! Peccato che qua da me i carciofi non vadano per la maggiore...vorrà dire che mi inviterai a mangiarne un bel piattino!
    Un abbraccio e complimenti anche alla mamma

    RispondiElimina
  12. ciao!

    *edda: sì, fa tantotanto casa... ;)

    *malù: io gli asparagi!

    *babs: esatto (poi i carciofi, saperli cucinare fa molto brava cuoca, no? io infatti li faccio fare alla mamma...;-))

    *callilli: e stava pure piovendo, troppo è andata bene!

    *oxana: graaaazie bellina che sei.

    *anto: mangiata tutta io!

    *fiordilatte: eheheheh, io le adoro bianche, total white... ;)

    RispondiElimina
  13. mitiche!
    noi le lasagne le facciamo solo col ragù e la mozzarella... in abruzzo si usa la mozzarella a fiocchetti al posto della besciamella e dato che il mio ramo materno è abruzzese... è finita che non le ho mai mangiate diversamente, proverò!

    PS:se pensì che tra i miei post più cliccati c'è quello sulla Soluzione Schoum... Guarda che c'è da avvilirsi eh? =)

    RispondiElimina
  14. Mhmm...mi hai fato venire una fame..
    Adoro le lasagne.. adoro i carciofi... insomma.. mi sembra proprio che sia un connubio perfetto!
    Da provare.. assolutamente!
    :-)

    RispondiElimina
  15. giusto giusto l'ha preparata mamma la settimana scorsa...che combinazione. O forse legge questo blog? :-?

    RispondiElimina
  16. *michelangelo: io indagherei.... ;)

    RispondiElimina
  17. Deliziosa questa ricetta! La mia cucina regionale impone nella maggior parte dei casi l'impiego dei carciofi. Ottimi in tutte le salse!

    Federica

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...