martedì 23 febbraio 2010

insalata cavoletta

cavolini di bruxelles, pinoli e mele caramellate

Credo di averne già parlato un po', ma non abbastanza nè abbastanza dettagliatamente, di questa insalata imparata a Torino da Sigrid in occasione della presentazione del suo libro.
Si tratta di una preparazione semplicissima, sanissima buonissima, di quelle che cominciano a farti bene già mentre la stai preparando, vitamina, acido folico, quel pizzico di frutta secca.
Io vi assicuro, attualmente sta al primissimo posto delle mie insalate preferite, e da novembre, ovvero dal primo assaggio, l'avrò fatta con cadenza bisettimanale, senza nessun accenno ancora di assuefazione o stanchezza... ;)
La cosa che mi ha colpito subito è 'sto fatto dei cavolini crudi, che non avrei mai pensato nemmeno potessero essere per me "commestibili", e invece sono buonissimi, anche meglio di quelli cotti...
Il giorno dopo poi la metto nel portapranzo, e la porto con me, tutta soddisfatta, dato che è perfetta anche come un leggero piatto unico (ma molto saziante), durante il lavoro...
___
__
__
__
__
__
ingredienti (per 4)
350g di cavolini di bruxelles
50-80gr di pecorino romano
2 mela golden
1 cucchiaino abbondante di miele
mezzo limone (succo)
olio, sale, pepe
1 noce di burro
1 manciata abbondante di pinoli tostati
___
Pulire e affettare sottilmente i cavoletti, tagliare le mele prima a spicchi, poi anche loro a fettine sottili e caramellarle in una padella antiaderente con una noce di burro e un cucchiaino di miele.
Condire i cavolini e le fette di mela in una insalatiera capiente con olio, limone, sale, pepe. Aggiungere eventualmente delle scagliette di pecorino, o uva passa, o entrambi, e i pinoli tostati.

12 commenti:

  1. che insalata meravigliosa! non ho mai mangiato i cavolini crudi e con questi accoppiamenti è davvero speciale! ciao Ely

    RispondiElimina
  2. nonostante i cavoletti non siano la mia verdura preferita questa insalata mi ispira parecchio!!!
    Bellissime foto!

    RispondiElimina
  3. Troppo particolare questa insalata! sai che i cavolinic i paicciono tantissimo e ne avevamo giusto un pacchetto in frigo che non sapevamo bene come fare!
    la proviamo di certo!!
    un bacione

    RispondiElimina
  4. va che forse hai trovato un modo per farmi mangiare i cavoletti di bruxelles che non ho mai apprezzato più di tanto, Sigrid a parte! :P

    RispondiElimina
  5. Uaooo...che meraviglia!!!! un ottimo modo di preparare i tanto indigesti cavoletti!!!

    RispondiElimina
  6. Neppure io ho mai provato i cavolettini crudi... Sono sempre un po' titubante, però se me la consigli tu può darsi proprio che la provi, dato che con le tue ricette mi trovo sempre così bene... :)
    E poi, sembra scoppiare di salute quest'insalata!
    Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  7. di sicuro bonissima, e bisogna presto sperimentarla...

    RispondiElimina
  8. Che bontà questi abbinamenti!!!

    RispondiElimina
  9. ciao a tutti!
    vi assicuro che sono buoni per essere buoni, questi cavolo di cavoletti!
    crudi sono stati una scoperta, il segreto è fettarli sottilmente... ;)

    RispondiElimina
  10. E' fantastica e sta riscuotendo grande successo in giro. Quasi ogni volta che vado al supermercato compro i cavoletti. Me dovete fermà!!! Brava Vaniglietta, questa ricetta era proprio da condividere :-)

    RispondiElimina
  11. Ma guarda caso oggi ho comprato i cavolini per fare questa insalata... che bei ricordi! Anche per me è diventata la mia insalata preferita ;-)
    A presto!

    RispondiElimina
  12. *carol: grande sponsorizzatrice di cavoletti crudi!!!! maqquantocefannobbene???

    *sandra: sai che per un attimo sono stata tentata di scriverti e chiederti il permesso di mettere una tua foto mentre caramelli le mele????
    non so perchè, ma ogni volta che faccio questa insalata (spessissimo) ti penso... hai visto gatòo in foto?
    un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...