lunedì 2 novembre 2009

cake carote nocciole e rosmarino

__
E' novembre!
Sì, è novembre quello vero, con uggiosa pioggia, quantomeno qui a Roma.
Ottobre dorato, novembre piovoso, io che sto indietrissimo con le ricette da postare, ... insomma tutto sembra stare nell'ordine delle cose.
La situazione attuale è questa, a grandi linee.
Cucinare: tantissimo
Fotografare: di fretta
Luce: poca
Necessità di accendere il forno: tanta

Allora, di tutto ciò i risultati culinari sono soddisfacenti, e non vedo l'ora sempre di parlarvene, mentre quelli "estestici", quanto meno di restituzione fotografica, lasciano il tempo che trovano. Io cerco di fare esercizio di umiltà e posto lo stesso, da qui ai prossimi gg., e come si dice dalle mie parti "come véne véne!", perchè alcune ricette, create appositamente per soddisfare i miei capricci autunnali, sono per me di grandissima soddisfazione, come questa del cake che non solo comporta l'uso di una triade di ingredienti che amo tantissimo, ma è venuto BELLO ASCIUTTO ALL'INTERNO! Certo, relativamente a quanto possano venire asciutti i cake salati... avete notato?

Ad ogni modo dicevo, carote nocciole e rosmarino! Quando ho pensato di accucchiarli nella zuppa di qualche tempo fa, ne sono rimasta affascinata... quando poi ho realizzato che si potevano "mischiere" analogamente, ma per ottenere un risultato finale con una forma diversa, mi sono lanciata (a voi nonncapita mai, di entrare in fissa con un particolare accostamento di ingredienti??).
Ho seguito più o meno le proporzioni tipo da cake, solo che con un filino di farina in più (mah, bastava solo questo ad evitare l'"umidiccio" centrale??)
__
ingredienti
220gr farina integrale
100gr latte fermentato (o latte)
100gr emmenthal grattugiato
3 uova
3 carote medio-grandi
50gr nocciole tostate
70gr olio
1 bustina di lievito
sale
1 o 2 rametti di rosmarino

Pelare le carote con il pelapatate e grattugiarle a julienne, poi passarle al minipimer per assottigliarne la grana il più possibile, fino quasi a ridurle in purea.
Aggiungere il latte, le uova mescolando, l'olio e l'emmenthal grattugiato.
In una terrina mescolare farina, sale e lievito.
Unire gli ingredienti secchi a quelli umidi, aggiungere le nocciole (una parte molto grossolanamente grattugiate, una parte intere - lasciarne una manciata per guarnire) e il rosmarino tagliato a pezzetti (lasciarne alcuni aghi interi per guarnire), infornare in uno stampo da cake a 180°C (già caldo) per 50'.
Buonobuono.

Da portare al lavoto con un'insalatina di carote grattugiate.


22 commenti:

  1. si! che bello accendere il forno in questo periodo!!!

    RispondiElimina
  2. anch'io da un pezzo sono in fissa con carote e nocciole, ma vorrei farne un cake dolce. magari riproporziono il tuo in versione zuccherosa, le carote le ho ordinate e le ritiro domani!

    RispondiElimina
  3. Come mi piace l'idea "da portare a lavoro con un'insalata di carote grattugiate"! Va bene se lo porto all'università? Perché la mensa lascia un filino a desiderare...
    A me succede tantissimo di fissarmi con alcuni ingredienti ed infilarli ovunque... Adesso per esempio è il periodo "zucca".
    Guarda che le tue foto sono sempre belle. Ora, capisco che detto da me non proprio esperta fotografa non sia il massimo, ma a me piacciono tanto.
    E poi se ci suggerisci che questo cake è così buono "chissenefrega" delle foto, no?!
    Un bacio.

    RispondiElimina
  4. mi piace un sacco il tuo blog però...ho il forno rotto e nessuna voglia di chiamare l'elettricista,quindi...per ora mi accontento di guardare le ricette -e le foto,molto molto carine!-
    complimenti :)

    RispondiElimina
  5. si si concordo appieno con la situazione..cucino da matti ma non riesco a fotografar eun cavolo:) bello il cake!

    RispondiElimina
  6. Complimenti per la bontà e la buona riuscita di questo delizioso cake!!!

    RispondiElimina
  7. Beh dai, perlomeno non sei sobbarcata di lavoro :)
    Pare proprio bello questo cake. Capisco perfettamente l'entusiasmo di quando "s'azzecca la consistenza", così come le "fisse" :)))
    vai avanti che vai forte, cara vaniglia!
    un abbraccio

    wenny

    RispondiElimina
  8. *il_cercat0re: sì, qui piove tantissimo, ora vado di minestrina, va'! ;)

    *lise:allora aspetterò la tua versione dolce, io amo moltissimo questi ingredienti!

    *carolina: certo stellina, e grazie per l'incoraggiamento, perchè in questo periodo sono piena di ricette pronte da postare, e mi trattengo tantissimo per via delle foto, ma dico, si può fare gli schifiltosi di se stessi?!!! :)

    *fra: bene, cioè no (intando per il forno...), ma guarda, ti consiglio caldamente le zuppe, sono una gran consolazione, e sono perfette in questo momento dell'anno... grazie per il commento, e cosa sono le farfalle a colazione? sono curiosissima di vedere di che si tratta!

    *genny: eheheh, direi che se quello che vedo online da te è la punta dell'iceberg, allora siamo veramente a cavallo!!!

    *simo: grassie, ti assicuro il cake è veramente buono!

    *wenny: emh, ho dimenticato una specifica nel post: cucinare DI NOTTE:tantissimo.

    RispondiElimina
  9. credevo fosse un dolce!!! :O) e dire che proprio stasera pensavo ad un cake carot...sarà che piove a dirotto qui ed il sole manca da un bel po'!!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  10. Accendere il forno in questo periodo è davvero molto allettante,certo che le foto è davvero un'impresa... Guarda per ora lascio perdere i dolci con le carote perchè dopo l'ennesimo mio esperimento in cucina con le carote dal forno è venuto fuori un obbrobrio ma non per questo non ho assaggiato (le tento tutte) forse era stato meglio evitarlo adesso non posso vedere in giro carote che ho la nausea... ma non ho dubbi che il tuo cake non assomiglia neanche nella forma al mio "veleno" alla carote!!! Ti saluto

    RispondiElimina
  11. *mariluna: sì, è più facile trovarlo in versione dolce!!! io era qualche mese che volevo togliermi il capriccio, aspettavo l'autunno per le nocciole!

    *ilcucchiaiodoro: non ti abbattere, sapessi che casini faccio io! ;)

    RispondiElimina
  12. io le foto dei mie piatti le scatto col mio cell nokia...

    RispondiElimina
  13. eumh, il mio cellulare è già tanto se telefona!!! ;-P

    RispondiElimina
  14. questa la rifaccio subito!!!
    Mi farà fare un figurone alla prossima cena!

    RispondiElimina
  15. Ciao! che buono!! il trio sembra buonissimo!! e chissà che buono!!!
    ce lo segnamo anche noi allora!
    un bacione

    RispondiElimina
  16. Ho il tuo stesso problema ultimamente: belle ricette ma foto inaccettabili.
    Pazienza, quest'inverno finirà... qua è buio pesto già da un pezzo.
    Bellissimo cake, davvero.
    m.

    RispondiElimina
  17. *mariù: guarda, se non fosse venuto così superbuono, non so nemmeno se lo avrei postato... ma giuro non ho potuto farne a meno... magari la prossima volta che lo rifccio, aggiorno la foto!!!
    grazie

    RispondiElimina
  18. Marie Pomponette8 maggio 2011 14:21

    l'ho appena fatto ed è praticamente già finito!ottimo!carote, nocciole e rosmarino creano un gusto ed un profumo meravigliosi!complimentissimi!!!!!!!sicuramente entrerà nella lista delle mie ricette preferite!grazie!

    RispondiElimina
  19. *marie pomponette: che bello, sono felicissima perchè, purtroppo, la foto che avevo scattato non rendeva merito a questo cake anche secondo me buonissimo!!!
    se ti piace l'accostamento di sapori, allora prova questa zuppa, che è praticamente il corrispettivo in versione vellutata: http://vanigliacooking.blogspot.com/2009/05/zuppa-di-carote-e-nocciole.html io l'adoro! ;)

    RispondiElimina
  20. Marie Pomponette9 maggio 2011 14:11

    la proverò subito!ho un po' di carote e tante nocciole!davvero, il tuo cake è una cosa incredibile!!!mi viene l'acquolina in bocca!adesso vedrò quali altre ricette provare..la zuppa sicuramente!

    RispondiElimina
  21. *marie pomponette: ohmmamma che bello! è incredibile, ogni volta che mostrate tutto questo entusiasmo per quello che avete cucinato da questo blog, per me è un vero e proprio premio!
    poi questa ricetta in particolare, inventata sana-sana, come la zuppa a lei identica, mi da ancora più soddisfazione, anche perchè pure a me era piaciuta tantissimo!
    (fra qualche giorno arriva un nuovo cake "carino"! ;-P)

    a presto!

    RispondiElimina
  22. Marie Pomponette9 maggio 2011 16:24

    non vedo l'ora!e grazie a te:il tuo blog trasmette la tua passione ed il tuo entusiasmo!è qualcosa di contagioso :D

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...