venerdì 9 ottobre 2009

di pere e di spezie

composta autunnale

Questa ricetta a mio parere è da urlo. Sì, lo so che a prima vista potrebbe sembrare un omogeneizzato all frutta speziato (emh, e di fatti lo è), ma vi prego provatela, perchè secondo me è buonissima!
___

E' dolce (intendo come sensazione oltre che, volendo, come sapore). Dico "volendo" perchè il livello di zucchero dipende da un sacco di fattori, e potete regolarvelo come più si addice alle vostre corde (forse si può anche eliminare, contando sugli zuccheri naturali di pere molto di stagione e molto dolci).
Ed è una di quelle preparazioni che amo perchè "fatte di niente", frutta, acqua, zucchero, spezie, e che mi salva in corner quando arriva per cena un'amica che so dirà "io niente dolce, sono a dieta...".
Giudicare per credere (;-)).

ingredienti
900 gr pere
90 gr di zucchero di canna grezzo
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
1/2 bicchiere di acqua

Sbucciare e tagliare le pere a spicchi, poi metterle in una casseruola capiente con gli altri ingredienti, e cuocere (con coperchio) a fuoco moderato-basso per circa 50'.
Passare al minipimer, porzionare in coppette, far raffreddare e mettere in frigo.
Servire con un ciuffetto di creme fraiche (io ho trovato per caso in un supermercato molto grande qui a roma la creme fraiche di origine controllata Isigny st Mere, è stato l'unico caso, in anni che la preparo, in cui mi sono azzardata ad associare una crema alla sublime composta...)








14 commenti:

  1. Ciao! ma come sembra delicata e dolce! questa per merenda è davvero da provare..calda e coccolosa!!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. un dessert meraviglioso e ce lo vedo bene anche come coccolosissima colazione :)
    Un bacio e buon fine settimana
    fra

    RispondiElimina
  3. ma è una zuppa [fredda] di frutta!
    hihihihi.

    RispondiElimina
  4. facile, dolce e profumata. E perfetta per chi vuol far finta di essere a dieta.
    Con le tue dosi quante porzioni ci vengono circa usando delle piccole verrine? così per sapermi regolare... non perchè voglio andare giù staccare le pere dal ramo lavare e pelarle e cuocerle immediatamente, no, no!!

    RispondiElimina
  5. ciao vaniglia!
    buona, bella, che dire?
    ah i prodottu della Insigny li compero anche io, a milano o in francia e devo dire che il burro è fantastico! la creme fraiche, pure!
    baci e buon we

    RispondiElimina
  6. Mi piace, mi piace, mi piace!!!
    Sì, mi piace davvero un sacco... E non sono a dieta! Però penso che per quelle volte che si ha voglia di un dolce che non sia eccessivamente pesante questo è perfetto. Sai quando dopo cena hai voglia di sentire quel gusto dolce in bocca?! Ecco, in quei momenti lì...
    E poi da ora in poi le pere non mancheranno!
    Brava e un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. mmmmmmmmmmm........già ne sento il profumo e la consistenza mentre me la gusto spaparanzata sul divano.... :) ottima idea!!!

    RispondiElimina
  8. *manu e silvia: dovrebbe essere fredda per gustarla al massimo della sua espressione (ma magari pure calda si può provare...)

    *fra: ti giuro, dopo una cena, anzi dopo un secondo di carne con relativo contorno ci sta dadio... (ed è scicchissima!!!! ;))

    *lukiz: yessss!

    *sara: direi 4, con verrine medie. La cosa bella è che puoi molto facilmente regolarti a seconda delle pere che hai a disposizione...

    *babs... io l'ho comprata proprio perchè per un attimo mi era sembrato di essere à paris... quant'bbono il burro! ;)

    *carolina: hai colto perfettamente il punto, e la "sensazione"... credo che questa ricetta sia proprio adatta a te, sai? ;)

    *il cercatore... sì, il superomogeneizzato!!!! ;-P

    *sara: sì, e pure senza sensi di colpa (non che da queste parti ci si faccia roppi scrupoli, eh?...)!

    RispondiElimina
  9. bella la foto che invita a fare questa composta
    ciao
    MR

    RispondiElimina
  10. Immagino proprio sia da urlo! adoro queste pappine tipo omogenizzato:)
    buona domenica
    vale

    RispondiElimina
  11. che bontà che deve essere... la proverò di sicuro!

    RispondiElimina
  12. Ecco... queste sono coccoline vere!
    Adette a amiche a dieta, vegetariane o celiache!
    Perfette!

    wenny

    RispondiElimina
  13. *evelyne: sì, proprio adatta a te, la zuppa di pere (come l'ha definita lukiz!)

    *wennycara: già.... coccoline per tutti!!! :))

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...