domenica 27 settembre 2009

post parigino .2

... i libri
___

Questa la seconda parte dell'ultimo post parigino... quella sui libri!
Sono paricolarmente soddisfatta da questi 6 libretti parigini, acquistati tra Gilbert Joseph e la libreria La Cocotte. Vorrei chiudermi in casa un mese e cucinare l'80% delle ricette che raccolgono!



Cercavo un libro del genere da un po', e la penultima volta che sono stata a Parigi mi sono dedicata al reparto pane delle librerie culiarie come prima tappa.. Solo che succedeva la stessa cosa che in italia (solo con maggiore scelta): tutti libri dedicati a macchina del pane. Ora, si dà il caso che Vaniglia non abbia molti elettrodomestici da cucina, anche se non nego che le piacerebbe. Per ora però va bene così, e devo dire che impastare mi piace un sacco... Questa volta però lo scaffale era dal mio punto di vista molto evoluto (quindi forse regredito??), molto pane fatto a mano!
_____
ricette sotto osservazione: petits pains complets bio; pain de chataigne aux noix; petits pains aux sucres multicolores; pain d'epices croquant; briochettes; pain au muesli; ...
Pains exquis : 80 Recettes de pains (AS.SIMPL.)
Namour, Brigitte
Minerva , Genève (Suisse)
collection Les as de la simplicité __


_

Io questi libretti monografici marabout quest'inverno non li avevo notati. Immagino che siano nuovi, ma questo che ho acquistato è il numero 44, quindi non so che dirvi, solo che a questo "giro" mi hanno folgorato..
Avete presente quella sensazione in cui vi rendere conto che state acquistando un cd solo per una canzone? Beh, questo fascicolo ha avuto su di me lo stesso effetto. Mi sono impuntata su una ricetta di torta al formaggio, limone e pinoli (che tanto vi faccio presto! :)), ma in realtà le ricette sono belle tutte...
_____
ricette sotto osservazione: gateau citronnè au fromage blanc; molleaux aux myrtilles; genoise à la cassonade; gateau au chocolat et cerises au piment; gateau aux pommes caramélisées; craquelines au chocolat; ...
__
Gâteaux, biscuits et carrés gourmands (Marabout Chef) 
traduit et adapté par : Gilles Mourier et Elisabeth Boyer
Marabout , Paris
collection Marabout chef , numéro 44
___

___
Questo, che vi devo dire, è fantastico. Cioè per me lo è, perchè avere un librone tutto sui biscotti è veramente molto gustoso. Non solo, ci sono un sacco di idee per confezionarli, e ragalarli, il che, intendo regalere un pacchetto di biscotti, fa proprio parte delle natura stessa di questi!
E' il primo libro di Martha Stewart che possiedo, e devo dire che io non sono quella che si può definire una sua fan, forse perchè mi ha sempre dato l'idea di reginetta delle casalinghe statunitensi... a parte il sito, il libro è il primo suo "prodotto" che mi capita sotto mano, e si è piazzato subito in cima alla classifica dei miei preferiti!
____
ricette sotto osservazione: carrés au beurre de cacahuèts et à la confiture; bisquits au thym; biscuits fourrés au chocolat; barres fourrés aux figues; carrés aux raisines secs; sablés au café; sablés à l'orange; cookies sans levure aux pépites de chocolat; mini-biscuits domino; biscuits au thé earl grey; ...
__
Marabout
collection Beaux livres cuisine - hors collection


______
Quando vado a Parigi ed esagero con i libri di cucina, con il numero dei libri di cucina acquistati intendo, cerco di tacitare la mia coscienza concentrando i miei acquisti su temi culinari locali, o che non sarebbe la stessa cosa comprare altrove.
Come les madeleines.
Dopo lo stupore provocato dalla riuscita del mio primo ed ultimo esperimento in materia, ho pensato di dedicarmi un po' (chissà poi quando troverò il tempo) allo studio delle maddalene, dolci e salate. Il libro, molto friendly, piccolo, agile e con foto e food style molto azzeccati, ne propone di varii tipi, anche in forme diverse dalle classiche e insuperabili conchigliette...
_____
ricette sotto osservazione: madaleines à l'orange confite; madeleines au cappuccino; medaleines caramel au beurre salé, madeleines au chocolat, coeur praliné; madeleines au miel; madeleines aux noix et au roquefort; madeleines à la pancetta, au romarin et au pecorino; ...
____
Madeleines
Lucia Pantaleoni
Solar Editions (ora anche Guido Tommasi)
Collection Nouvelles Variations Gourmandes (Variazioni Golose)


___
Amo i libri sulle confetture. Amo anzi tutti i tipi di confetture. E con i libri sull'argomento sono piuttosto selettiva. Questo, nonostante le belle foto, non ha un progetto grafico eccezionale. Eppure mi ha fatto simpatia da subito: è diviso nelle 4 stagioni dell'anno e questo già va benone (per me, intendo), poi è corredato di un calendario della stagionalità dei frutti, ed una tabella fantastica sui livelli di pectina e di acidità dei frutti (e questo, lo ammetto, assieme al fatto che vi ho trovato la ricetta per la confettura d'uva, mi ha letteralmente conquistata). Poi, come dicevo, mi sembra fatto bene, e molto ricco di idee..
____
ricette sotto osservazione: gelèe de rose; confiture de tometes vertes au basilic; gelée de raisin au vin blanc; confiture de poires à la vanille; confiture de potimarron à la vanille; confiture de bananes au chocolat; ...
____
Mes confitures (Le bon geste)
Aglaé Blin
Rustica
Collection Le bon geste
___
__

Ed infine come poteva mancare un libretto sulle zuppe? Piccoletto, quasi tascabile, con ricette che non mi danno grande affidamento, lo ammetto, ma che serve come ideario più che ricettario. Tanto, con le zuppe, ormai si sa che faccio un po' di testa mia... ;-P
L'ipostazione grafica in generale è molto semplice, come per tutti questi mini-libri di Hachtte (ne ho comprato l'anno scorso uno sui biscotti a mia sorella, ieri gliel'ho rubato un attimo per sbirciarlo un po'..), e abbastanza in controtendenza rispetto alle modalità fotografiche di adesso, cioè molti fondi bianchi e sovraesposizione, mentre in questo caso al contrario tutte le ricette sono fotografate su fondo scuro. E questo caonferisce alle preparazioni una colorazione molto "calda", molto "ambiente", che per una zuppa non è affatto male....
_____
ricette sotto osservazione: velouté de potiron au lait de coco; soupe de pomme de terre au gruyère; soupe à l'ail; velouté d'endives au lait; velouté de mais à la coriandre; velouté de champignons de Paris à la moutarde; ...

Soupes (Collection)
Valéry Drouet
Hachette Pratique
Collection Cuisine



20 commenti:

  1. wow! che onore!

    Ti ringrazio per la recensione del mio libro...!

    Lucia

    www.radicchiodiparigi.wordpress.com

    RispondiElimina
  2. ciao vaniglia, sai che su marta stewart la pensiamo allo stesso modo? c'è da dire che cmq è decisamente in gamba e se consigli il libro, mi fai venire voglia di darci uno sguardo!

    RispondiElimina
  3. questi libri sono assolutamente splendidi...vado su amazon e aggiungo alla mia wishlist ;D
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  4. ben bene ben bene... quanti bei consigli :) grazie, anche per il post precedente (in ogni caso va bene la stampa, era per comodità :P)...
    baci,

    wenny

    RispondiElimina
  5. Buenos dias, Rossella!!
    hai visto che libri meravigliosi quelli della Marabout?? ho preso il giallo delle soupes e questo sembra proprio fantastico! mi sono fermata perchè avevo anche quello delle confitures della Ferber che me lo sognavo di notte..;)) e poi alla cassa trovo quello delle madeleines con tanto di stampo e una bellissima confezione,vero? insomma mi sono fermata qua e mi pentooooo!! nn c'è verso bisogna tornare...:DDD
    besitos e complimenti come al solito per il tuo blog..proprio brava! adesso bisognerà prendere un'anno sabbatico per cucinare tutto!! :)))

    RispondiElimina
  6. *lucia: oddio l'onore è tutto mio! che bellezza avere come primo commento l'autrice di uno di libri che ho scelto nel mio ultimo viaggio a parigi! l tuo nome mi aveva colpito, una volta colpita dal libro stesso, perchè italiano.
    avrai visto che le recensioni sono un po' brevi, dato che ho deciso di metterne 6 in un unico post, però devo confermarti che il libro è molto carino (tra l'altro ora lo vuole anche mia mamma, per la quale ho comprato uno stampo in silicone dedicato), non vedo l'ora di metterlo in pratica... magari se non ti scoccio ti chiedo consigli tramite il tuo sito!!!

    *babs: guarda tutte le persone che lo hanno visto ne sono rimaste colpite, poi io stavo cercando proprio un libro dedicato ai biscotti, una vera mega-coccola!

    *lukiz, fra: ah, grazie!!!! :))

    *wenny: invece mi sono venuti un sacco di dubbi (poi tra l'altro io sono una "300dpi dalla nascita" (solo che con il blog cerco sempre di mantenermi leggerina!!!)!

    RispondiElimina
  7. @vanihlia: ahahah :D
    300dpi addicted (pure io)
    è colpa della professione... :)
    bacibaci,

    wenny

    RispondiElimina
  8. *anonimo: esatto claudia! vorrei veramente darmi per dispersa ed applicarmi!
    scusascusa... cos'è questa cosa delle confetture della ferber che ti toglie il sonno?
    lo sapete che non potete farmi questo, vero? mi sono legata mani e piedi all'albero maestro come ulisse con le sirene (cioè continuo ad andare nelle librerie trattenendomi, ma mi farà male? ;)) fino almeno a natale...
    quindi tentazioni no!!! però grazie, ora vado a sbirciarmelo....
    baci!
    tutti à Paris!!!

    RispondiElimina
  9. *wenny: mi piaecva pure il nome esotico!
    ;)

    RispondiElimina
  10. Andrò a Parigi prossimamente.. ora vado a leggere per bene tutti i tuoi post!

    RispondiElimina
  11. Ti sei data alla pazza gioia ;-) Su Martha Strewart non posso che approvare in pieno ;-) e dire che all'inizio ero pure un po' reticente.

    RispondiElimina
  12. che invidiaaaa! sono tutti bellissimi, per una bibliofilagastrofila come me, sono meravigliosi. complimenti per la scelta!

    RispondiElimina
  13. ....TI ODIO TI ODIO TI ODIO.... :-P no, diciamocelo, scherzo, davvero, ma così a bruciapelo, senza un briciolo di premessa parlarmi di librerie parigine.... TI RI-ODIO, TI RI-ODIO, TI RI-ODIO....

    RispondiElimina
  14. *evelyne: mi fai morire dalle risate!!
    vedrai che alla prossima sarai tu a postare su libri interessanti ed io a leggerli (a proposito, sono due mesi che aspetto la riedizione di chocolat - alla feltrinelli hanno detto "a ottobre" - per poter leggere anche il seguito, SU CONSIGLIO DI UNA SIGNORINA CHE CONOSCO!!! ;))

    RispondiElimina
  15. nooooo.... ma leggiti il secondo direttamente!!! io sto leggendo tantissimo, ma saltando da un libro all'altro per cui non riesco a concludere niente di postabile... ma ora mi applico e vedrai... tra l'altro aspetto un carico di libri che rimarrà negli annali!

    RispondiElimina
  16. *evelyne: ecco brava, io sono qui che aspetto...
    per il libro no, non dirmi questo, è da due mesi che faccio le poste alla feltrinelli e mi spizzo i titoli della Harris, badando bene ad andare in ordine (maniaca).

    RispondiElimina
  17. Ciao! ho anche io "la bibbia dei biscotti" di Martha.. è strepitosa.. anche io la amo follemente e non riesco a smettere di sfogliare quel librone pieno di ricette! Ho provato i biscotti con burro di noccioline e marmellata di lamponi ed è una favola! A presto

    RispondiElimina
  18. *eka: io ho appena messo a punto una ricetta con il burro di archidi, ma non viene da libri di cucina (a volte questi di martha spaventano ANCHE me per le quantità di burro... :)), quanto piuttosto da un mio esperimenticcio casalingo... presto li posto... fanno parte degli esperimenti di natale! ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...