venerdì 10 luglio 2009

crumble veloce alle banane caramellate e avena

io, zeus, athena e il crumble

Questa ricetta nasce dal mio mal di testa di ieri sera un po' come come athena dalla testa di zeus (effetto collaterale del mal di testa: attacchi di mitomania improvvisi e persistenti).
Il tutto è iniziato ieri, nel tardo pomeriggio, tornando sfatta a casa, e come ultimamente accade, con un mal di testa da «rilassamento» (se così si può dire), a seguito della chiusura (si spera!) di un lavoro, e con un piccolo languorino.

L'idea iniziale era di mangiare una banana. Ma una banana così, nature, non mi andava, mi ispirava invece qualcosa che fosse «ripassata» al forno. Così ha preso forma l'idea di un crumble fast alle banana caramellata, per il quale ho proceduto, molto ad occhio e croce, così:
___
ingredienti (per 1 porzione)
1 banana (abbastanza soda)
½ limone, il succo
2 cucchiai di zucchero di canna
30-40 gr di biscotti digestive
10-20 gr di burro
1 cucchiaio di fiocchi d'avena
1 pizzico di cannella
1 pizzico di sale ___

Tagliare la banana a fette di citca 1 cm o 2 di spessore.
Accendere il forno a 200°C.
Far caramellare in una padella antiaderente per qualche minuto 1 cucchiaio di succo di limone, 1 cucchiaio di zucchero e una noce di burro (+ o – la metà del burro a disposizione). Quando il composto comincia a « fare le bolle » aggiungere la banana a pezzi, girandola delicatamente per 3 o 4 minuti sul fuoco.
Adagiare la metà della banana in una piccola pirofila da 250 ml e cospargerla con la metà dei biscotti spezzati con le mani direttamente sopra. Aggiungere la restante banana, il restante succo di limone e un crumble ottenuto sbriciolando in un piattino, velocemente, il resto dei biscotti, il sale e la seconda noce di burro, con un cucchiaio di zucchero, l'avena e una spolveratina di cannella.
In forno per circa 10-15'. Le banane devono rimanere intere.
Servire tiepido (attenzione, scotta così tanto che prima di diventare tiepido ci vuole un po'!!!)



7 commenti:

  1. Ciao! bè...bel salto rispetto alla semplice banana!
    questa però ci sembra molto una coccola golosa! un buon crumble alla frutta...senza rinungiare al dolce!
    ci piace!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. effettivamente... sì, avete interpretato bene, COCCOLA GOLOSA A TUTTO SPIANO! Ma poi, il mal di testa se n'è andato!!! ;P

    RispondiElimina
  3. e per fortuna che avevi mal di testa, a me piace molto la foto e vien voglia di mangiarlo subito. un bacione

    RispondiElimina
  4. *micaela, quanto sei caruccia (come si dice dalle mie parti)!!!!
    ti assicuro il risultato è buonobuonobuono!

    RispondiElimina
  5. beh alle banane dev'essere cosi buona !

    RispondiElimina
  6. mmm banane!
    prima o poi (se ci riesco, proverò on una tagliola nella fruttiera) faccio anche questo!

    RispondiElimina
  7. *cavoliamerenda: hihihi, anche la tagliola non è male, come idea (ed io che stavo appoggiando la tua idea morigerata del triangolino rosso!!! (ora chi legge non capirà nulla, dato che sto scrivendo a metà tra i commenti del mio e quelli del tuo blog!!! :))
    *mary: sì, stavo giusto commentando con cavoliamerenda, ultimamente, di questa passione per le ricette con banane. Io ne ho pronta un'altra, e in mente un'altra ancora (devo finire la quintalata a disposizione... ;-P)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...