martedì 16 giugno 2009

riso thai ai gamberetti e peperoni rossi

Negli ultimi anni la mia mente è stata ottenebrata dall'idea che i peperoni fossero per me un alimento indigesto, fino ad un paio di estati fa, quando la questione cromatica ha avuto la meglio sulla mia "fifa da non digestione" (presunta? paranoica? vera e poi resettata da una improvvisa mutazione metabolica?), e ho sdoganato finalmente un po' della creatività culinaria repressa sull'argomento... perchè l'odore dei peperoni cotti in cucina è qualcosa che mi mette di buon umore, che fa bene, che mi fa pensare alle estati a Melfi e a mia nonna che gira in grembiule per la cucina.... (certo, questi peperoni in una veste un po' più "frou-frou" della spettacolare cucina lucana...)

ingredienti (per 2-3 persone)
250 gr riso thai
125 gr gamberetti sgusciati
2 peperoni rossi medio piccoli
1 cipolla rossa
olio evo e sale, q.b.
salsa di soia q.b.

Tagliare finemente la cipolla e farla imbiondire in un filo d'olio in una padella antiaderente. Aggiungere i peperoni tagliati a listarelle sottili, rimestare e coprire per 5'. Poi scoperchiare, salare, e proseguire per una decina di minuti a fuoco lento (anche 15', dipende dalle dimensioni del peperone, io consiglio piccole...).
Cuocere i gamberetti in una padellina antiaderente a parte, con un filo d'olio e un pizzico di sale, per una decina di minuti.
Lessare il riso in acqua leggermente salata, poi mescolarlo ai gamberetti e i peperoni, poi condire il tutto con salsa di soia, a piacimento.
Buono caldo o freddo il giorno dopo, anche da portare in ufficio, ma meglio di tutti da mangiare in un prato....

12 commenti:

  1. Ciao! ma sai che non abbiamo mai abbinato peperoni e gmaberetti?! ci piacciono moltissimo entrambi...magari è la volta buona allora!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. ma dai?????? ma lo sai che mio nonno Biagio era di Melfi???
    ho ancora molti parenti laggiù.
    E' tanto che non scendo - tipo 1oì0 anni - ma quest'estate mi piacerebbe andare a trovarli tutti!

    anche io ho una ricetta lucana coi peperoni, la posterò presto!

    un abbraccio

    RispondiElimina
  3. questo genere di piatti lo adoro!!! gamberetti e peperoni è assolutamente da provare come abbinamento!! un bacione

    RispondiElimina
  4. Superbo questo riso profumatissimo. Io amo i peperoni, li mangio perfino crudi in insalata!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  5. ho sperimentato spesso questa triade: mi ha soddisfatto particolarmente la versione agrodolce, utilizzando un mix di salsa di soia e miele d'acacia per condire riso, peperoni e gamberi.
    Dammi retta, c'hai guadagnato con questo ripensamento! ;)
    baci,

    wenny

    RispondiElimina
  6. ricetta assolutamente da mettere nella lista dei "da provare".... ho detto ASSOLUTAMENTE!

    RispondiElimina
  7. manu e silvia, wenny, evelyne, micaela: sì, l'accostamento è interessante, e i colori che ne risultano bellissimi (la foto è sfocaticcia, e non rende neanche un po). Da provare sì! (Wenny, miele? fantastico, mi lasci di stucco...)

    juls: no! quindi conoscerai i colazoncelli (ne vado orgogliosa, sono la ricetta con cui ho aperto il blog...)!

    fra: ehehe, crudi mi chiedi troppo.. ma chissà che la mutazione genetica in atto fra un po' non mi permetta anche questo!

    ;-P

    RispondiElimina
  8. @vaniglia: si si davvero :) magari sbloggo la ricetta :)
    buona giornata,

    wenny

    RispondiElimina
  9. Sììì!! adoro i calzoncelli!
    ho letto il tuo post, e anche io quando mia nonna torna da Melfi vado sempr ein cerca del sacchetto dei calzoncelli! sono troppo buoni!

    RispondiElimina
  10. Io mi impegno anche a spellarli ecc ecc ma ancora non riesco a digerirli.. mah non sarò donna di peperoni

    RispondiElimina
  11. *babs: =)
    *wenny: sblogga, sblogga!
    *juls: pazzesco, che bello scoprire queste cose (ma tu andavi d'estate? chissà se "da piccole" ci siamo mai incontrate!
    *cianfresca: anche io ho cominciato così, ma a volte non bastava a digerirli. alla fine credo che si debba seguire l'istinto: quando ho sentito che VOLEVO mangiarli a tutti i costi, allora è andata! ;-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...