martedì 5 maggio 2009

carbonara alle zucchine

verde al top!
__


In realtà per fare la carbonara Perfetta (leggi non "a frittatina") ci vuole solo un po' di concentrazione....
Ovvero la ricetta (sia della carbonare classica, che delle versioni "verdi", o "altre", tipo questa) è di una semplicità disarmante. C'E' SOLO quel PICCOLO passaggino in fine cottura che rende tutti un filino nervosi (relativamente, eh? In fondo la carbonara è il piatto da fare tra amici per eccellenza...), sì, abbiamo tutti presente quale momento, ed alcuni tipi di risultati.... Alla fine, niente di drammatico, perchè, come dicevamo, si sta tra amici, e avere le uova un po' cotte nella pasta, a livello di sapore, non è la fine del mondo, non siamo mica così sofisticati!
Però la SODDISFAZIONE di avere un risultato setoso, liscio e di consistenza impeccabile, ci piacerebbe un sacco (almeno tipo una volta ogni 6! ;-P)
Mi ci sono messa con metodo. Ed è andata!

Ecco quanto.

ingredienti (per 2)
300 gr zucchine (avevo romanesche, messo quelle)
250 gr di penne (di ottima qualità, io ho usato quelle lisce)
2 tuorli
50 gr panna liquida
50 gr parmigiano grattugiato
1 pugnetto di basilico
1 filo d'olio EVO
sale, pepe qb
1 spicchio di aglio
fiori di zucca(ina) (facoltativi)

Pulire e tagliare le zucchine a rondelle sottili (un paio di millimetri), tagliare l'aglio in due spicchi e togliere l'"anima", poi farlo rosolare nell'olio d'oliva, in una padella molto capiente (io ne ho usata una da sauté), aggiungere le zucchine a rondelle, e lasciarle cuocere finchè sono dorate (ma ancora croccanti, ovvero ancora intere e non "arrostite"). Aggiustare di sale e di pepe. In una terrina sbattere i tuorli con la panna e metà del parmigiano.
Aggiungere un filo d'olio alle zucchine (che staranno finendo di cuocere e nel frattempo saranno abbastanza asciutte).
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolare al dente, lasciando da parte un po' dell'acqua di cottura. Versare la pasta nella padella delle zucchine e rimestare. A questo punto togliere la pasta dal fuoco, aggiungere un piccolo mestolo di acqua di cottura e aggiungere il composto alle uova. Mescolare, aggiungere il basilico, il restante parmigiano, e servire.

22 commenti:

  1. Ciao! complimenti, proprio buonissima questa carbonara primaverile!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. buona la carbonara di zucchine, anche io ne sono golosa!! quanto all'uovo un po' cotto... beh, come dici tu è un piatto da fare tra amici, magari stupendoli tutti quando hai solo qualche zucchina e un uovo in frigo!!

    RispondiElimina
  3. Io avevo fatto una specie di carbonara con gli asparagi che era davvero buona, da provare anche questa!!!

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono un sacco le carbonare con le verdure...e questa ha un aspetto fantastico!!!!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  5. sigh, non ho mai mangiato una carbonara di verdure, mi hai dato un'ottima idea per una cenetta veloce a casa.
    Però ripasso QUEL momento...
    non ho mai fatto una carbonara vellutata, sigh due volte...
    la tua è vellutata anche dalla foto!
    complimenti
    Ju

    RispondiElimina
  6. che buona questa versione!!! da provare decisamente! baci

    RispondiElimina
  7. Bella questa versione di carbonara :-) proprio primaveriel!

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. buona la carbonara vegetale..con le zucchine suggerisco che ci sta gran bene la menta..potrebbe sostituire il basilico..certo non lo so mica con le uova..ma insomma si può provare...baci

    RispondiElimina
  10. mmm io di solito la faccio senza panna ma anche questa versione non è per niente male!!!

    RispondiElimina
  11. Adoro le carbonare di verdura....io l'ho fatta con gli asparagi...se vuoi provala, a noi è piaciuta un sacco!!
    ..ma anche questa ha un aspetto deliziosissimo....

    RispondiElimina
  12. Io non ho mai fatto la carbonara di verdura. Le tue foto sono molto invitanti...da provare di sicuro!

    RispondiElimina
  13. sì, direi che l'accostamento con gli asparagi ispira proprio, magari in versione "mista", ovvero accoppiata con la pancetta, come ha fatto simo, oppure in versione mentuccia... credo che sia un piatto molto versatile, come ogni signora pasta!
    sono contenta che 'sta cosa del vellutato (juls) risulti dalla foto, dato che per sceglierla alla fine ho impiegato un po' di tempo proprio per questo motivo...
    grazie!

    RispondiElimina
  14. konstantina, che bello, un blog greco! (cioè, per fortuna scritto in italiano... eheh), e poi così curato e interessante... è la prima volta che mi capita di vederlo, grazie al tuo commento!!
    ci rivediamo presto, allora!
    ciao!

    RispondiElimina
  15. Un piatto veramente delizioso e molto delicato!!!!

    RispondiElimina
  16. con le zucchine! bellissima variante :-)

    RispondiElimina
  17. una magnifica carbonara, molto meglio con le zucchine, l'idea id aggiungere i fiori di zucchina è interesante danno una nota sia di colore che di sapore, ciao

    RispondiElimina
  18. Che bella, una ricetta tutta da provare!
    Baci ...

    RispondiElimina
  19. Non ho mai provato la carbonara con le verdure. Mi sa che è l'occasione buona (oltretutto spero di aver capito l'errore che mi produceva l'efftto frittatina!)
    Ciao

    RispondiElimina
  20. molto primaverile, sai che la volevo postare anch'io? :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...