lunedì 27 aprile 2009

zuppa preferita di fagiolini e mandorle

Questa è la ricetta della zuppa per antonomasia, la mia strapreferita in assoluto. E sapete quanto io ami le zuppe. Oddio forse è semplicemente una mia fissa particolare, ma io non mangio quasi mai i fagiolini (non che abbia nulla in contrario, semplicemente non mi fanno impazzire...), e da quando conosco questa zuppetta in cui i suddetti sono splendidamente abbinati alle mandorle (questo sì è un ingrediente per cui farei follie!), verso maggio-giugno non faccio che vagare al supermercato o al mercato come una folle alla ricerca di questi ortaggi (sì, a 'sta botta siamo un po' in anticipo, forse... :-P). 
Viene dal divino libro di Rose Carrarini, del quale continuerò a propinarvi ricette all'infinito.... ;-P
ingredienti (per 4)
500 gr fagiolini verdi (io ne ho usati 600 gr "lordi")
100 gr mandorle pelate
2 coste di sedano
2 carote (io ne ho messe 4 piccole)
2 cipolle (ho usato 4 cipollotti piccoli)
1 spicchio di aglio olio extravergine d’oliva
sale - pepe nero
1 lt brodo vegetale
Tritare finemente tutti gli odori, pulire e tagliare a pezzi i fagiolini. Macinare le mandorle (non troppo, senza renderle "farina"). Far soffriggere gli odori a fuoco medio, poi aggiungere i fagiolini, mescolare e lasciar cuocere per 5 minuti. Aggiungere una presa di sale e una macinata di pepe. Versarvi il brodo caldo, coprire la pentola e lasciar cuocere per circa 20 minuti. Poi aggiungere le mandorle, lasciar cuocere ancora 5 minuti e togliere dal fuoco. Frullare il tutto, grossolanamente, con il mixer à immersione. Aggiustare di sale, e di acqua all'occorrenza. Non aggiungere niente. E' perfetta così. Semmai si può togliere, mi è capitato spesso do non mettere le carote (perchè non ne avevo), e il risultato non ha fatto una piega. In questo caso come si può notare dalla lista degli ingredienti, ho usato più fagiolini del previsto, ma mi è capitato anche di metterne di meno...

13 commenti:

  1. Ma vuoi vedere che così magari riesco a farmi piacere i fagiolini pure io??? Mi hai messo voglia di provarla decantandone così le sue doti! Penso proprio di copiarti la ricetta!
    Adesso vado a spulciarmi il libro...
    Buona settimana!

    RispondiElimina
  2. dev'essere buonissima... e a me piacciono tanto i fagiolini! sai già che la proverò, quindi non sto nemmeno a dirtelo... e seguirò il tuo consiglio: non aggiungerò niente, ché sembra anche a me già perfetta così! ;-)

    RispondiElimina
  3. Sembra buonissima! la proveremo, anke xkè a noi i fagiolini piacciono molto, questa è un'idea x mangiarli in maniera diversa! grazie ;-)

    RispondiElimina
  4. ha un aspetto delizioso e poi a me i fagiolini piacciono anche semplicemente bolliti...quindi questa zuppa rientra perfettamente nei miei gusti!
    Un bacione
    fra

    RispondiElimina
  5. Continua pure a "propinarci" ricette come questa, ha un'aria assolutamente divina!!!!

    RispondiElimina
  6. I fagiolini mi piacciono molto, a zuppetta però non li ho mai mangiati.
    Che dici devo rimediare!!!!!
    Buon inizio settimana!!!!!

    RispondiElimina
  7. immaggino quanto sia deliziosa ;)

    RispondiElimina
  8. anche io adoro le zuppe e questa la voglio proprio provare!!

    RispondiElimina
  9. Bè, dopo un'introduzione così..che dire: deve essere proprio buonissima!
    baci baci

    RispondiElimina
  10. wow!interessante!!! copiata!!

    RispondiElimina
  11. aggiungo solo una cosetta: il giorno dopo è ancora più buona (come dice evelyne ;-)), ma veramente troppo.

    RispondiElimina
  12. che zuppa originale! io invece non le amo moltissimo, ma questa è proprio invitante

    RispondiElimina
  13. fatta e mangiata... mi rendo conto adesso di aver aspettato tanto prima di farla ma in realtà l'ho fatta con i primi fagiolini avuti dal gas, ovvero due giorni fa!! buonissima, confermo che è perfetta così, la rifarò con i prossimi fagiolini... sperando di non dover aspettare l'anno prossimo!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...