lunedì 23 marzo 2009

grissini di sfoglia e sesamo nero

____
molto altisonante come titolo....
in realtà non c'è nemmeno una vera e propria ricetta.
più che altro ritagliuzzi di sfoglia dall'ultimo post primaverile.

dunque disporre sulla spianatoia sale (io ho un sale integrale bio poco raffinato e quindi con granulometria piuttosto irregolare...) e sesamo nero (o bianco, o semi di papavero, o anche un pizzichino di paprika, magari non tutte queste cose insieme! ;-)), arrotolarvi sopra i ritagli di sfoglia, disporli su una placca ricoperta di carta da forno (anzi se avete i ritagli della carta vanno bene anche quelli!) e infornare a 180°C, per 5-10'.
buoni caldi o freddi, per fare l'aperitivo o distrarre gli ospiti da qualche altro casino che state combinando ai fornelli..... :-P

10 commenti:

  1. mi piacciono! sono coì eleganti!
    sarà anche la foto che ha questa luce bellissima!
    buon lunedì!

    RispondiElimina
  2. buonissi! ai grissini non so proprio resistere
    Un bacio e buon inizio settimana
    fra

    RispondiElimina
  3. mmmm deliziosi, bravissima!

    RispondiElimina
  4. eheheh, in realtà come accennavo sono molto semplici, ma anche di grande effetto, sia visivo che per il palato!

    RispondiElimina
  5. Sono molto carini, adatti per un aperitivo.
    Buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  6. devono essere proprio saporiti!

    RispondiElimina
  7. Semplici e sfiziosi, perfetti per l'aperitivo!!
    baci baci

    RispondiElimina
  8. Ultimamente preferisco il sesamo nero a quello bianco. Lo trovo più saporito. E in questo caso di grande effetto.

    Ciao
    Alex

    RispondiElimina
  9. ciao alex!
    sì, è vero, più saporito, soprattutto quando è tostato; e poi bello, mi fa pensare ai semini del kiwi! :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...