lunedì 15 dicembre 2008

torta di cioccolato mele e arancia

dark con le mele!
___
Questa sarebbe la sorella scura, compatta e trendy di quella chiara, soffice e classica della mia mamma... ed è la torta a cui mi dedico a fasi alterne da un po' (ne avevo anche parlato in un'altra occasione, in cui stavo mettendo a punto le quantità, nella sua versione meno "cioccolatosa", se così si può dire).

Siccome ogni ricetta-promessa è debito (vedi nota a fondo post...), mi affretto a postarla, noncurante del fatto che il livello di saccarosio negli ultimi giorni è un po' salito, ma dato che è Natale, tutto è permesso, tutti siamo più buoni e che avremo tanto tempo per recuperare con ricette salate et altro....

ingredienti
120 gr cioccolato fondente
50 gr cacao in polvere
200 gr farina 00
200 gr zucchero
4 tuorli
60 gr burro
1 bustina di lievito
3 arance, succo e scorza (o cmq circa 250ml)
3 melette tagliate a cubetti (se bio, con buccia!)

Mescolare in una ciotola farina cacao e lievito. Tenere da parte. Fondere a bagnomaria cioccolato e burro. Una volta tolti dal fuoco aggiungere il succo di arancia e amalgamare. Sbattere in un recipiente capiente tuorli e zucchero, finchè il composto non diventa spumoso. Versare il composto di cioccolato, burro e succo di arancia su quello alle uova e amalgamare velocemente. Aggiungere il resto degli ingredienti e mescolare. Aggiungere all'impasto circa la metà dei cubetti di mela, versare in una tortiera a bordi alti (diametro 24 cm, bordo mobile e preferibilmente a ciambella), precedentemente imburrata e infarinata, cospargere dei restanti cubetti di mele. Cuocere in forno a 180°C per 40'. Togliere dallo stampo solo quando è ben fredda.

_______________

Con questo post, come promesso da circa un mesetto, e assieme alla torta soffice di cui sopra, partecipo alla raccolta di ricette di essenzadivaniglia!




17 commenti:

  1. Come mi piacciono queste torte un po' rustiche, un po' coccolose, soffici e profumate!
    Un bacio
    Fra

    RispondiElimina
  2. Meglio tardi che mai;) Per fortuna, così possiamo godere anche della versione cioccolattosa;-)

    RispondiElimina
  3. mele e cioccolato...proprio da provare!! bravissima!!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. bella questa torta abbinato alla frutta!

    RispondiElimina
  5. mi paice moto questo abbinamento mela, arancia e cioccolato

    RispondiElimina
  6. sono entrata adesso per la prima volta nella tua cucina..e mi è piaciuta tantissimo..devo assolutamente segnarmi il link, non vorrei mai perderti nella blogosfera..lety

    RispondiElimina
  7. mmm finalmente un abbinamento nuovo per una torta di cioccolato con frutta (lo spettro del cioccolato e pere aleggia minaccioso :P)
    da provare al più presto cara vaniglia, mi farà compagnia durante le ultime sessioni di studio per le consegne prenatalizie! il tuo lavoro come va?
    baci,
    wenny

    RispondiElimina
  8. Questa torta mi piace da morire... Le torte un pò "rustiche" mi fanno impazzire.
    Adesso corro a votarti per la raccolta!

    RispondiElimina
  9. mi è venuta davvero buona e quindi la rifacciiioo grazie mille

    RispondiElimina
  10. ciao..vaniglia!!
    ti chiedo scusa ..ma non ho capito due cose...
    in questa ricetta ,che si preannuncia...vraiment du tonnerre!...tu dici..aggiungere il cioccolato burro e LATTE...
    ma nelle dosi..non compare...
    poi..nelle dosi..compare la scorza di arancia...
    ma non so dove metterla!..
    e quando...
    nella ricetta non compare...
    mi scuso ancora per la rottura...
    ma mi dispiacerebbe fare un..pasticcetto..
    gran belle ricette le tue!!
    a presto....Manù

    RispondiElimina
  11. ok rettifico subito l'errore e spiego! (grazie per avermelo fatto notare!!)
    questa ricetta è stata portata avanti parallelamente a questa (http://vanigliacooking.blogspot.com/2008/11/cioccolato-crema-di-castagne-e-violette.html).
    Se osservi sono sostanzialmente sorelle una ha meno cacao e più farina, e il latte, mentre l'altra ha succo di arancia e scorza, al posto del latte.... ma i rapporti tra liquido e secco sono gli stessi!
    quindi mentre compilavo una, devo essermi confusa nel procedimento pensando all'altra, ecco perchè qui ho parlato di latte invece che di succo!!!
    vado subito a correggere!
    la grattugia poi va direttamente nell'impasto, nel momento che vuoi tu, anche alla fine (è compreso nella dicitura "il resto degli ingredienti"...).
    fammi sapere come procede! ;)
    quasi quasi, aspetto pocopoco il freddo e la rifaccio quanto prima!

    RispondiElimina
  12. che buontàààààà a quest'ora mi viene una voglia di dolce! bravissima davvero =)


    ps. ti ho appena inserita tra i link dei miei blog preferiti nella mia pagina, spero farai lo stesso =)))
    www.mozzaincarrozza.com

    RispondiElimina
  13. *la mozza: ma che bello il tuo blog!!!!
    anzi ora vengo a dirte lo lì da te!

    RispondiElimina
  14. Ieri ho fatto questa tua ricetta sublime ed è piaciuta tantissimo anche ai miei ospiti.
    Complimenti per il bellissimo blog
    :) Laura

    RispondiElimina
  15. grazie laura, come sono contenta!!!!
    una volta l'ho portata da amici, in versione semplice, senza mele dentro... era veramente soffice ed è piaciuta tantissimo!
    Sono contenta che ti sia piaciuta, e grazie per avermelo scritto! XD

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...