mercoledì 19 novembre 2008

spezzatino di pollo e sesamo

ricettina semplice e sana per mia sorella

Allora, dato che ho visto mia sorella (la mia reginetta delle melanzane), di recente, in vena salutistica, sbattere il pollo (o il tacchino o chi per loro) ai ferri in versione MOLTO MOLTO sana, ma che mi ha stretto il cuore per cotanta spartana integrità e salubrità, ho deciso di postarne una versione un po' più divertente, al volo.

Ingredienti (per 2 persone):
180 g. di riso a chicco lungo
300 g. di filetto di pollo
4 cucchiai di semi di sesamo
olio d'oliva
sale e pepe macinato fresco


Tostare il riso in una casseruola con un filo d'olio, e mescolatelo finche non abbia assorbito tutto l'olio. Aggiungere 300 ml di acqua, aggiustare di sale e di pepe, portare ad ebollizione e coprire. Cuocere a fuoco basso per 15 minuti.
Fare a pezzetti il filetto di pollo, condirlo con sale e pepe e passarlo nel sesamo.
Cuocere lo spezzatino per 4-5 minuti in una padella antiaderente leggermente unta d'olio, mescolando con cura finchè non risulti ben dorato.

Ci vuole un attimo, ed è buono anche per il giorno dopo, da portare con sè al lavoro.

11 commenti:

  1. buono ed originale questo spezzatino..con il riso!!
    bella ricetta!!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. ciao vaniglia,
    il tuo blog è sempre bello e ricco di idee, ti ringrazio anche per la visita a chez babs, a prestissino
    barbara

    RispondiElimina
  3. Buongiorno ^^
    sai quante volte l'ho fatto anch'io? magari il gusto non è dei più intriganti ma dirsi velocemente "si prepara in fretta e mi fa bene" è sufficiente per metterlo nel piatto e mangiarselo senza ulteriori pensieri ;)
    l'idea di portarselo in your own lunch box mi pare azzeccatissima, così si dovrebbero evitare anche gli attacchi di abbiocco post pausa pranzo!
    buona giornata,
    wenny

    RispondiElimina
  4. Lo preparo spesso anche io magari giocando con le spezie di accompagnamento (curcuma, cumino, pepe...) o cuocendo i pezzettini di pollo nel succo di limone
    Ottima soluzione per il lunch box :D
    Un bacio e buona giornata
    Fra

    RispondiElimina
  5. ohhhh...nessuno mi aveva mai chiamato "reginetta delle melanzane"...suona così bene, cara Vaniglia! mi piace mi piace mi piace...reginetta e melanzane, reginetta e melanzane, reginetta e melanzaneeeee..... (sto canticchiando...e il mio ego sorride compiaciuto). e grazie per questa versione gustosa ma salubre del pollo: stasera o domani lo faccio subito, almeno cambio un po' i sapori (se no 'sti petti di pollo gettati sulla piastra dopo un po' iniziano e deprimermi ;)

    RispondiElimina
  6. eheheh, cari tutti, sì, piuttosto sano, e poi fa molto 'giovane lavoratice metropolitana indefessa', quale sono oggi, praticamente tutto il contrario dei paninetti alla zucca (;-)), infatti mi sta scoppiando la testa... prevedo una cura finesettimanale a suon di biscotti, da fare, intendo, voi che ne dite?

    e cmq, a proposito del pollo, sì, come dice fra, ci si può sbizzarrire per insaporirlo con le spezie. e vorrei provarlo anche con il tacchino, capito reginetta?

    RispondiElimina
  7. Mi piace questa tua ricetta.. soprattutto perchè amo il sesamo, dove posso lo metto...

    RispondiElimina
  8. in effetti il pollo è declinabile in mille versioni, ma le più semplici, come questa, restano le migliori :)

    RispondiElimina
  9. Incappo per caso nel tuo blog e ne rimango affascinata! Ricette molto interessanti e foto molto belle! Complimenti
    Elga

    RispondiElimina
  10. grazie cara elga, e anche a tutti gli altri che in questi giorni state facendo capolino.....!

    RispondiElimina
  11. che belle ricette!!!!!!
    ma brava!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...